Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Fruttone Srl (Corigliano Calabro - CS): "Una difficile campagna agrumicola quest'anno"

"In questa stagione abbiamo registrato un calo notevole delle produzioni agrumicole rispetto allo scorso anno, con volumi pari a 1.100 tonnellate di Clementine Comune e 500 tonnellate di arance Navel e Tarocco". A dichiararlo a FreshPlaza è Vincenzo Malagrinò, direttore vendite della Fruttone Srl di Corigliano Calabro (CS), il quale stila un bilancio della campagna agrumicola, da poco terminata.

"La produzione di Clementine Comune ha visto una diminuzione dei volumi di circa il 10%, a causa dei danni provocati dalle abbondanti piogge cadute nel mese di novembre 2013, che hanno impedito un allungamento della raccolta. La qualità delle produzioni è stata buona sia in termini organolettici che di calibro - continua Malagrinò - Per fortuna, a differenza dello scorso anno, non abbiamo riscontrato problemi di tenuta".



La responsabile Maria Malagrinò precisa però che le abbondanti piogge registratesi in alcune zone della Piana di Sibari hanno comportato danni ingenti per molti agricoltori. "Si parla di scarti di produzione fino a percentuali del 50-60%".

Il direttore vendite riferisce che i prezzi osservati sul mercato estero si mostrano ogni anno leggermente superiori a quelli del mercato interno. "C'è da dire che nel settore del biologico siamo in un certo qual modo più protetti. Il segmento del clementine avrebbe però bisogno di un maggiore supporto, a causa dell'elevata concorrenza".

Ad inizio campagna, le aspettative aziendali erano rosee: la vegetazione era rigogliosa ma, a causa delle temperature elevate registratesi durante l'autunno 2013, il prodotto ha tardato a maturare. "Con un ritardo di 6 giorni rispetto alle campagne passate, la raccolta del Clementine Comune è iniziata il 24 ottobre. Nel momento in cui il frutto ha iniziato a maturare e noi abbiamo incrementato il lavoro, sono arrivate piogge abbondanti durate un'intera settimana. Ci sono stati allagamenti e, oltre al prodotto perduto mentre era ancora sulle piante, la maggior parte di quello che è riuscito ad arrivare alla lavorazione è risultato non commercializzabile".



"Rispetto allo scorso anno - dichiara Maria Malagrinò - in Italia il consumo di agrumi è diminuito del 30%. Questo, perlomeno, è ciò che abbiamo riscontrato rifornendo la Grande distribuzione organizzata (GDO) italiana tramite la piattaforma Agritalia Bio Srl". Il resto della produzione viene acquistato da strutture commerciali consolidate che distribuiscono sui mercati europei, soprattutto quello tedesco.

Finora, la principale sfida dell'azienda - specializzata nella produzione di agrumi con metodo biologico certificato - è stata quella di essere al servizio del produttore seguendolo in tutte le fasi, dalla produzione alla commercializzazione.

"Noi siamo produttori - spiega Vincenzo Malagrinò - e sappiamo quanto sudore e quanta fatica sta dietro un chilo di clementine o arance. Il nostro prossimo obiettivo è quello di rafforzare maggiormente la nostra squadra, puntando ad ottenere risultati sempre migliori per i nostri produttori e, soprattutto, valorizzando il nostro prodotto attraverso un'offerta di alta qualità".



Tra le novità del 2014, è prevista la fondazione del Consorzio produttori Bio Partners Italia, di cui Fruttone Srl è socia.

Fruttone Srl è formata da un gruppo di aziende agricole legate da una decennale collaborazione. Raccoglie le professionalità dei soci nel campo della produzione biologica, dotandosi di una struttura societaria moderna, in grado di rapportarsi al mercato interno ed estero con minori costi amministrativi.

Contatti:
Fruttone Srl
Tel./Fax: (+39) 0983 87723
Email1: info@fruttonebio.it
Email2: biofruttone@libero.it
Web: www.fruttonebio.it (sito in costruzione)

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto