Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Riesi (CL), sabato 2 marzo 2013 ore 17.00

"Seminario tecnico "La produzione del kaki in Sicilia: una apertura alternativa alla moderna frutticoltura"

Una delle piante più antiche coltivate dall'uomo, da oltre 2000 anni in Asia Orientale, il Diospyros kaki, conosciuto comunemente con il nome di "cachi" o "kaki", negli ultimi anni sta suscitando forti interessi dei frutticoltori, soprattutto in Spagna.


Giovane impianto (secondo anno), superintensivo, di kaki ad Alginet (Valencia-Spagna). Nell'ultimo decennio la filiera diospiricola spagnola ha registrato un notevole sviluppo in termini sia quantitativi che qualitativi, con una produzione che è passata dalle 3.000 tonnellate, degli anni '80, alle oltre 100.000 tonnellate, degli ultimi anni.

Diversi sono gli aspetti "seducenti" di questa specie fruttifera, la precoce entrata in produzione, a partire dal terzo anno, la facile gestione degli impianti, con soluzioni superintensive e piante di piccola taglia, problematiche fitosanitarie contenute, oltre alla "Mosca della frutta" non ci sono altri organismi nocivi temibili, alte rese unitarie, oltre cinquanta tonnellate per ettaro. Ma il forte impulso che sta supportando la realizzazione di nuovi impianti, nell'area specializzata di coltivazione di Valencia e Huelva (Spagna), proviene dalle crescenti richieste del mercato mondiale. Il kaki è considerato una valida alternativa alla "frutta di stagione" del periodo ottobre-febbraio, per le interessanti qualità organolettiche, nutraceutiche e per la comodità al consumo.


Il "boom" di produzione del kaki è dovuto fondamentalmente alla selezione e impiego della cultivar "Rojo Brillante" (in foto i frutti), caratterizzata da elevata produttività, frutti astringenti alla raccolta di grossa pezzatura, di buone qualità organolettiche e visive, intensa colorazione, assenza di semi e delle screpolature all'apice tipiche del kaki "Tipo" coltivato prevalentemente in Campania.

Della possibilità di sviluppare in Sicilia, e in altre regioni del Sud Italia, la filiera di produzione del kaki, con un approccio moderno e innovativo, se ne parlerà in un interessante seminario tecnico dal titolo "La produzione del kaki in Sicilia: una apertura alternativa alla moderna frutticoltura". Nel corso dell'incontro tecnico saranno trattati tutti gli aspetti della produzione, dal materiale vivaistico fino alla commercializzazione del frutto.


I frutti della varietà "Rojo Brillante" alla raccolta sono molto consistenti, quindi di facile manipolazione, ma il gusto è fortemente astringente per l'elevata presenza di tannini. La commercializzazione avviene dopo il trattamento "detannizzante" dei frutti in cella (vedi foto) satura di Anidride Carbonica (CO2).

L'iniziativa è organizzata dal COVIL-Consorzio Vivaisti Lucani di Scanzano Jonico (provincia di Matera), in collaborazione con la Regione Sicilia, Ecofarm Srl Lavorazione e Commercializzazione Prodotti Ortofrutticoli (Riesi – Caltanisetta), Ortofrutta Valle del Salso Società Cooperativa (Riesi – Caltanisetta) e la Cantina La Vite Srl.

In foto: il kaki è considerato una valida alternativa alla "frutta di stagione" del periodo ottobre-febbraio, per le interessanti qualità organolettiche, nutraceutiche e per la comodità al consumo. La varietà "Rojo Brillante" è totalmente priva di semi.

L'incontro tecnico si svolgerà sabato 2 marzo 2013 a Riesi (provincia di Caltanissetta), alle ore 17.00, presso la Sala ricevimenti "Orchidea", in Viale Don Bosco Riesi (clicca qui per info su come arrivare).


Una delegazione di frutticoltori lucani e pugliesi nel corso di visite guidate negli impianti di kaki della varietà "Rojo Brillante" in produzione in Spagna, organizzate dal CO.VI.L.

Il Consorzio Vivaisti Lucani di Scanzano J.co (Matera) è promotore di un intenso programma di incontri tecnici e divulgativi, previsti nei prossimi mesi su tutto il territorio nazionale, mirante a sensibilizzare gli operatori sulle potenzialità di sviluppo della filiera di produzione del kaki in Italia.

Clicca qui per scaricare la locandina-invito.



Vito Vitelli (in foto) General manager del CO.VI.L. Il Consorzio Vivaisti Lucani di Scanzano Jonico (Matera) è promotore di un intenso programma di incontri tecnici e divulgativi, previsti su tutto il territorio nazionale, mirante a sensibilizzare gli operatori sulle potenzialità di sviluppo della filiera di produzione del kaki in Italia.

Programma
Coordinatore: Luigi Volpe - Agronomo (Riesi)

Introduzione: Giacomo Luigi Buzzi – SOAT (Riesi)

Intervento: "La filiera di produzione del kaki: un'opportunità per la moderna frutticoltura" - Vito Vitelli - Consorzio Vivaisti Lucani

Dibattito



Per maggiori informazioni:
Dott. Vito Vitelli
CONSORZIO VIVAISTI LUCANI
Via Enrico Mattei, 28
75020 Scanzano Jonico (MT)
Tel./Fax: (+39) 0835 954775
Cell.: (+39) 339 2511629
Email: covilvivai@libero.it
Web: www.covilvivai.com
Blog: vitovitelli.blogspot.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:

Commenti recenti:


Sono interessato alla piantagione di kaki mela perché sono proprietario di 3 ettari di terreno con irragazione
SALVATORE, agrigento - 2014/01/22 13:02:45.000


sono molto interessato a questa coltura, vedo che dal fruttivendolo la maggior parte delle persone comprano i kaki mela, c''è differenza?
vincenzo, surbo - 2013/02/22 12:28:53.000


Salve io e da un pò che mi volevo documentare su questo prodotto e voler fare un imbiando,giorno 2 marzo ci sarò.
salvatore, Agrigento - 2013/02/21 10:41:22.000


Sono interessato ad iniziare la coltivazione di questa pianta meravigliosa, ho circa 3000 mq. di
terreno (e potrei anche raddoppiarlo) proprio ai margini della città con un meraviglioso stabilimento di circa 2000 mq.. Aiutatemi a realizzare questo sogno da agricoltore.
Saluti.
Salvo Dominici. 329 1216 864.
salvatore dominici, palermo - 2014/04/19 08:36:10.000


Sono interessato a realizzare una piantagione di kaki ed avrei bisogno di informazioni relative all''approvigionamento di piantine da frutto con polpa dura: kaki mela,alla vaniglia ed altre.
Gianfranco Tarantino, Copertino (LE) - 2014/02/16 17:40:46.000


Buongiorno a tutti!
Sono un vivaista in provincia di Rovigo. Oltre alla produzione di piante di pero e ciliegio, dal quest''anno offro anche piante di kaki, in particolare di Rojo brillante.
Contattatemi per maggior informazioni.

giorgio, ROVIGO - 2014/05/29 14:52:19.000


sarei interessata ha un impianto di cachi mela di circa 4 ettari
antonella, palmi provincia reggio calabria - 2015/09/20 12:37:50.000


Buon Giorno :

Sono un mediatore commerciale per esportazioni di frytta verso il mercato del Golfo e di Giordania .
Vorei informarmi sulla vostra disponibilità di esportare cachi attualmente verso Giordania , dove una azienda del mercato centrale di frutta e verdura di Amman , mi ha incaricato di trovare un produttore esportatore di tale frutta.

Distinti saluti

Ziad Sukkar
CEll. 339 1625451 (Whatsapp, Viber, Imo )
ziad sukkar, trieste - 2016/10/29 14:02:30.000


buongiorno, sarei interessato ad avviare una piantagione di cachi, su 3-5 ettari.
chi mi dà una mano professionale??
grazie.
max....
max bia, romania - 2015/03/08 22:22:00.000



© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto