Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Bimi, l'ortaggio "delizioso", parla anche italiano"

Gusto, versatilità, incredibili proprietà nutrizionali: arriva finalmente anche in Italia Bimi®, un nuovo vegetale che ha una storia assolutamente contemporanea da raccontare a un consumatore oggi sempre più attento alla sostenibilità e a un'alimentazione all'insegna del benessere.

Bimi® è il marchio con il quale si identifica una nuova varietà di broccolo-cavolo. L'incrocio naturale è stato studiato e realizzato dall'azienda giapponese Sakata, specializzata in breeding, che ha unito le proprietà dei broccoli e quelle del cavolo cinese, dando origine a questo inedito vegetale, che appartiene alla famiglia delle Brassicaceae.

Nella Grande Distribuzione Italiana, il "viaggio" di Bimi® è partito ufficialmente nel mese di dicembre grazie all'introduzione sui punti vendita della catena Simply Etruria.

Esteticamente, Bimi® si presenta come un broccolo di forma allungata, con i fiori più radi; il gusto è molto vicino a quello dell'asparago.

"Bimi", in giapponese, significa proprio "delizioso", termine ideale per indicare un vegetale dalle incredibili proprietà (è ricco di proteine, minerali e vitamine) e composti bioattivi (fenolici, carotenoide, glucosinolati).

Forte dei tanti riconoscimenti ottenuti in questi anni da parte di Chef e professionisti della ristorazione a livello europeo, quest'anno Bimi® è stato protagonista del "Food&Wine in Progress 2017", l'evento dedicato alle eccellenze enogastronomiche italiane tenutosi nel primo fine settimana di dicembre alla Stazione Leopolda di Firenze.



Il freddo, per proteggere le proprietà nutrizionali

Inizialmente introdotto in Gran Bretagna, in Spagna e Kenya, oggi Bimi viene coltivato anche in Italia. Le condizioni necessarie per una buona resa sono quelle richieste dai broccoli, sia a livello di clima e che di agronomia. Ogni due-tre giorni viene raccolto qualche fiore dalla pianta, che viene subito collocato in ambiente freddo, da mantenere lungo tutta la supply chain fino al punto vendita, al banco frigo di IV Gamma, casa naturale di Bimi® nel reparto ortofrutta.

Grazie a questa cura, il mini-broccolo mantiene intatte tutte le sue proprietà nutrizionali.

Nel cuore della Maremma
A credere per prima nelle potenzialità del progetto Bimi®, nel nostro Paese, è stata l'impresa agricola ImAgri di Alberese, Grosseto. Attiva dal 2015, l'azienda riunisce le competenze di due famiglie del territorio maremmano, titolari delle aziende agricole "Il Grecale" e "Cavallin" entrambe già impegnate nel settore, che hanno deciso, unitamente a professionisti specializzati, di mettere a fattor comune le expertise e spingere su questo nuovo progetto. ImAgri vanta 200 ettari di terreno dedicati a orticole, cereali e legumi, un vivaio, nonché l'agriturismo Magnaboschi, ubicato sempre ad Alberese.

----
Bimi® è un ortaggio delizioso, nato dall'incrocio naturale tra broccolo e cavolo cinese, il gambo è lungo e tenero, mentre le cime ricordano quelle dei broccoli. In Italia Bimi® è coltivato in provincia di Grosseto in aziende agricole specializzate, mentre la commercializzazione è affidata alla società ImAgri: info@imagri.it.

Si tratta di un prodotto innovativo che da anni viene commercializzato con successo in Spagna e nel Regno Unito. Estremamente versatile in cucina, è privo di scarto e abbina un gusto delizioso ad eccellenti proprietà nutrizionali.

Per maggiori informazioni sul prodotto: www.bimi.eu.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto