Sciauru Aromi di Sicilia: una passione per lo zafferano

"La cosa che più ci emoziona è recarci in campo all'alba, e trovarsi davanti un tappeto di fiori colorati dal lilla al violetto, che si trasformeranno di lì a poco in filamenti dal colore rosso corallo intenso, dal profumo inebriante".



"Coltivare zafferano è un esercizio di osservazione della natura e di pazienza. Utilizziamo solo bulbi che sono nati in azienda, dal bulbo madre appunto, perché si ottiene una produzione di ottima qualità e - nel corso delle fioriture annuali - anche più abbondante". E' quanto dichiara a FreshPlaza Dario Elia, fondatore dell'Azienda Agricola "Sciauru Aromi di Sicilia"


In foto: Dario Elia titolare con dell'Azienda Agricola "Sciauru Aromi di Sicilia" con un estimatore dei suoi prodotti.

"Solitamente i bulbi che provengono da altre regioni, una volta impiantati, hanno bisogno di qualche anno di adattamento prima di iniziare appieno le fioriture. Noi lasciamo i bulbi nello stesso terreno per tre anni consecutivi; successivamente li espiantiamo, perché diversamente il terreno si impoverirebbe troppo, e li poniamo a dimora in altri terreni. Dal bulbo madre procediamo alla divisione dei nuovi bulbi, che selezioniamo per calibro per poi posizionarli in filari dedicati".



L'azienda Agricola Sciauru aromi di Sicilia nasce a Caltagirone (CT) nel 2017, dopo un periodo triennale di prove di coltivazione. La passione per i prodotti locali e naturali ha spinto Dario Elia - agronomo esperto in consumo consapevole e valorizzazione dei prodotti locali - e il fratello Michele (di professione archeologo) - ad avviare questa piccola azienda nei terreni di proprietà, specializzandosi nella coltivazione dello Zafferano (Crocus sativus).



"Abbiamo iniziato a coltivarlo nel 2013, su un ettaro di proprietà; ci sono voluti quattro anni di prove per testare la produzione, monitorando annualmente il raccolto, con l'obiettivo di ottenere risultati apprezzabili in termini di qualità.
In tal senso siamo riusciti raddoppiare i nostri bulbi e a ripiantarli sempre nel nostro campo. La coltivazione segue i cicli naturali, con una fioritura autunnale che solitamente avviene nel periodo di fine ottobre – novembre. Tutti i passaggi della produzione, dalla semina alla raccolta, fino al confezionamento vengono effettuati manualmente, per verificare in ogni passaggio la qualità e l'integrità del prodotto".




I fiori di zafferano vengono raccolti durante le prime ore di luce della giornata, quando il fiore appare ancora non completamente aperto; da qui la "mondatura", cioè la separazione degli stimmi e l'essiccazione.

"La fioritura - sottolinea Dario - dura in genere una decina di giorni e dipende molto dal clima. La mondatura consiste nell'eliminare i petali viola e il polline giallo, tenendo solo i pistilli cioè i tre filini rossi che costituiscono la spezia vera e propria. Lo zafferano non viene utilizzato solamente in cucina, ma anche a scopo curativo. Furono le popolazioni arabe che per prime gli attribuirono proprietà terapeutiche, come ad esempio quella di indurre addirittura il buonumore, quasi si trattasse di un antidepressivo naturale".




"Ci vogliono circa 150 fiori e 500 ore di lavoro per fare un grammo di questa spezia: il nostro prodotto di punta è lo zafferano in stimmi che vendiamo a un pubblico di privati e, in parte, anche ad alcuni ristoranti. Oltre allo zafferano in stimmi, stiamo effettuando delle prove di lavorazione per produrre composte di frutta e zafferano da accompagnare ad alcuni formaggi".



"Anche se nella nostra realtà aziendale lo zafferano occupa il primo posto, stiamo pensando di avviare anche una produzione di erbe aromatiche. Quello che per noi conta non sono le quantità, bensì la qualità del prodotto. Essere un'azienda di nicchia e curare ogni minimo dettaglio per noi vince sui semplici quantitativi. Non ci spaventano le aziende grandi!"



"I canali di vendita sul territorio nazionale sono negozi specializzati - conclude Dario - Per quanto riguarda la vendita online, Squicity è il nostro e-commerce di riferimento. Pian piano si stanno aprendo spazi commerciali anche con l'export, in particolare in Russia per via della richiesta da parte di alcuni ristoranti. Sul futuro dell'attività siamo molto fiduciosi e ottimisti perché si percepisce che c'è nell'aria un'inversione di tendenza: si sta tornando alla cultura della terra e del buon cibo!"

Contatti:
Sciauru Aromi di Sicilia

Contrada Noce - Caltagirone (CT) - Italy
Cell.: (+39) 328 4288517
Email: sciauru.aromidisicilia@gmail.com
Pagina Fb: Sciauru, Aromi di Sicilia, Zafferano

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2020

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto