Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna: i prezzi dei broccoli dipenderanno dalle temperature

Campo de Lorca, una delle principali società che producono e commercializzano broccoli in Europa per tutto l'anno, ha lanciato la sua stagione d'esportazione autunno-invernale a settembre, dal momento che i volumi a disposizione aumentano durante questo periodo.

"A ottobre abbiamo esportato broccoli a ritmo molto vivace, con volumi significativi che variano tra 800 e 1.000 tonnellate alla settimana - ha riportato una fonte di Campo de Lorca - Quest'anno a causa delle temperature molto elevate registrate in autunno abbiamo cominciato circa tre settimane prima".

La disponibilità idrica sempre più limitata nella Valle di Guadalentín, l'area di produzione principale a Murcia, ha motivato un numero maggiore di produttori a piantare in zone ad altitudine più elevata come Caravaca, Yecla, Jumilla e anche Albacete, dove l'acqua è assicurata, ma ciò non esclude comunque il rischio di gelate. Cosa che quest'anno sta portando a una maggiore instabilità nella produzione.



"Nelle ultime due settimane i volumi di broccoli sono diminuiti a causa dell'impatto del gelo". In precedenza, l'ortaggio è stato coltivato al ritmo solito, in concomitanza con il passaggio dalle varietà estive a quelle invernali. Queste ultime, soprattutto la Partenon, sono cresciute con temperature più elevate e dopo un calo termico improvviso, lo sviluppo della pianta si è arrestato completamente".

"I broccoli disponibili non sono stati sufficienti a soddisfare la richiesta e i prezzi sono andati alle stelle nelle aste. Le vendite sono diminuite del 10%, ma sono cose che i clienti comprendono o che dovrebbero comprendere. Le quotazioni sono state molto alte e hanno seguito una tendenza al rialzo fino alla settimana scorsa - ha dichiarato una fonte della società murciana - Al momento la situazione sta cambiando e i prezzi si stanno normalizzando a vantaggio di tutti, dal momento che così si evita la speculazione e tutti gli anelli della filiera ottengono margini accettabili".

Nelle prossime settimane ci si aspetta la vendita di volumi maggiori grazie alla stagione natalizia, durante la quale la richiesta per questo prodotto solitamente aumenta; i prezzi dovrebbero mantenersi stabili o non dipenderanno dalle temperature visto che le previsioni puntano all'arrivo imminente di un clima più freddo.

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto