Settimane 44 e 45

Marocco: calo del 25,4% nelle esportazioni di pomodori in UE

Secondo l'Osservatorio dei prezzi e dei mercati del Governo spagnolo dell'Andalusia, il Marocco ha ridotto le sue vendite di pomodori in Unione Europea del 25,4% nelle settimane 44 e 45, rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. La quota totale di pomodori che sarà esportata dal Marocco in UE durante la campagna 2017/18 ammonta a 285mila tonnellate. La finestra messa a disposizione dall'UE è stata fissata dal primo di ottobre al 20 di aprile. Il volume esportato dal Marocco nelle settimane 44 e 45 ha raggiunto 9.000 ton.

Cetrioli
Il periodo di esportazione dei cetrioli marocchini in UE è cominciato il primo novembre e continuerà fino al 31 maggio. La quota totale per la campagna 2017/18 ammonta a 16.800 ton, la stessa cifra della campagna scorsa. Nelle prime due settimane il Marocco ha spedito 249 ton di cetrioli verso l'UE.

Zucchine
Il periodo d'esportazione delle zucchine marocchine in UE è cominciato il primo ottobre e continuerà fino al 20 aprile. La quota totale per la campagna 2017/18 ammonta a 56.000 ton, vale a dire lo stesso volume della campagna precedente.

Nelle settimane 44 e 45, il Marocco ha spedito in UE 280 ton di zucchine, che sono arrivate sul mercato europeo a un prezzo di 1,201 euro/kg. Tale prezzo è inferiore rispetto a quello registrato nello stesso periodo della stagione 2016/17.

L'export in UE di zucchine marocchine sotto quota è diminuito notevolmente dall'inizio della campagna perché nel periodo precedente il Marocco ha patito i danni del virus New Delhi. Di conseguenza, a questo punto della campagna la produzione marocchina non ha un impatto sulle esportazioni spagnole.

Fonte: hortoinfo.es

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto