Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Altro che vino o cioccolatini. La frutta e' un business per i regali

A Shanghai tanta frutta in confezioni regalo. Guarda il video!

Secondo giorno di fiera a Shanghai per Mac Fruit Attraction China, con tanti espositori (cinesi) che presentano in fiera tantissime referenze nelle più disparate confezioni regalo. Almeno il 75% di espositori (produttori o commercianti) ne aveva, segno che non si tratta di una moda, ma di un vero e proprio stile.

Guarda la video intervista!


Kiwi, mele, fragole, ciliege, meloni: sono solo alcune delle referenze che ieri, 23 novembre 2017, abbiamo visto esposte a Shanghai. Renzo Piraccini, presidente di Macfrut, conosce il fenomeno già da alcuni anni. "Per le occasioni speciali - afferma - regalare una bella confezione di frutta è un gesto di grande cortesia. Qui al Mac Fruit Attraction China ne abbiamo viste di ogni tipo. Di certo è un prodotto costoso, a seconda della ricchezza del packaging".



Un prodotto per la classe sociale medio-alta, quindi, quella che in Cina sta emergendo. Pur non essendo ancora la maggioranza della popolazione, si tratta comunque di un "mercato" da decine, forse milioni, di persone.



E un commerciante ha detto che sarebbe ben lieto di realizzare confezioni di altissima gamma utilizzando frutta italiana, in quanto c'è una parte di consumatori che stravede per il prodotto italico. Solo che non si può importare quasi nulla, ha ribadito il commerciante, quindi è difficile potersi organizzare.



Alcune confezioni erano davvero spettacolari, specie quelle con le fragole disposte come cioccolatini su uno strato di gommapiuma atto a proteggere ogni frutto. Per la frutta da regalo la qualità non solo deve essere alta, ma altissima, perfetta. Non ci si può certo permettere che un frutto sia malandato o, peggio ancora, colpito da marciumi. Il prezzo al dettaglio è alto e nei supermercati ci sono sezioni dedicate.



"Non credo che a breve questa tendenza possa avere molta diffusione in Italia - conclude Piraccini - però per esperienza posso dire che regalare frutta di alta qualità è sempre un gesto gradito". Forse qualcuno potrebbe cominciare a percorrere questa strada come una valida alternativa alle confezioni tradizionali.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto