Il mercato del biologico in Polonia

Sławomir Chłoń, presidente di Organic Farma Zdrowia, la più grande catena di negozi ecologici in Polonia e nella quale ha investito a luglio 2016 il gruppo italiano EcorNaturasì, ha recentemente annunciato l'intenzione di aprire un supermercato di diverse centinaia di metri quadrati a Varsavia. La società ritiene che il mercato del biologico in Polonia sia ormai maturo e pronto per questo passo.

L'idea è quella di passare nel tempo dai piccoli negozi – attualmente l'azienda conta 40 punti vendita – a strutture di più grandi dimensioni dove non si venda solo cibo, ma anche altri prodotti bio. Secondo il leader della società i clienti devono essere convinti che si è liberi di comprare qualsiasi cosa, tutto ciò che si trova in un supermercato normale, ma certificato bio.

Il leader dell'azienda Organic Farma Zdrowia ritiene che la Polonia abbia delle ottime prospettive future e sebbene il mercato italiano sia incomparabilmente più grande, lil Paese stia andando nella stessa direzione. Si stima che i Polacchi spendano orientativamente un miliardo di zloty all'anno (circa 240 milioni di euro) per gli alimenti biologici, con un trend in costante crescita.

Tale crescita è dimostrata anche dal fatto che gli stessi negozi tradizionali hanno incrementato gli spazi dedicati ai prodotti biologici e sempre più numerosi sono i siti dedicati al bio e i bazar che vendono prodotti certificati nelle città.

Fonte: ICE VARSAVIA

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto