L'azienda tedesca Maxime programma servizi di consegna nella propria regione

'Vogliamo assolutamente rimanere al Frischezentrum Essen'

I fratelli turchi Sükru e Mustafa Karahan, prima di iniziare a lavorare nel mercato all'ingrosso ortofrutticolo dell'Essen tre anni fa, hanno fatto esperienza nei mercati all'ingrosso di Dortmund e Düsselforf. L'eccellente clima di questi mercati li fa sentire a casa loro. Con i suoi pomodori di alta qualità e la frutta essiccata sul modello turco, la Maxime attrae una vasta gamma di clienti. "E il prossimo passo sarà la consegna".

Nei magazzini Maxime non si trovano solo un mix di prodotti ortofrutticoli di ogni colore, ma anche un'ampia varietà di sottaceti e frutta essiccata. Sükru, il proprietario, è particolarmente orgoglioso delle sue fragole belghe. A fornire le fragole sono Hoogstraten e Belorta e il prodotto si sta vendendo molto bene e ad un buon prezzo: 1,20 euro per 500 grammi. I pomodori provengono prevalentemente dal Belgio, in particolare il 99% della produzione di pomodori proviene da Flandria.


I magazzini dell'azienda con la loro ampia offerta di prodotti ortofrutticoli (in alto a sinistra e in basso) e uno dei proprietari Sükrü Karahan (in alto a destra).

Concorrenza
Entrambi i fratelli lavorano nella vendita al dettaglio di prodotti alimentari da oltre 20 anni. "Abbiamo cominciato nel 1996 con un supermercato situato a circa 15 Km a est di Dortmund. In seguito abbiamo deciso di espanderci, dedicandoci alla vendita all'ingrosso" ha dichiarato Karahan. Attraverso il mercato all'ingrosso di Dortmund, ci siamo poi spostati a Düsseldorf. "Ma la concorrenza era troppo pressante. Numerosi clienti preferivano andare nei Paesi Bassi ad acquistare i loro prodotti".

Ecco perché i due fratelli hanno deciso di cercare una nuova collocazione per la loro azienda, ritrovandosi al Frischezentrum Essen. "Tre anni fa abbiamo stabilito magazzini e vendite in questa regione, dove lavoriamo con la famiglia. La nostra clientela è stata molto varia sin dall'inizio ed è costituita da società gastronomiche di Germania e Turchia. Siamo conosciuti ovunque per i nostri pomodori" ha sottolineato il manager.

Il prossimo passo
L'azienda sta ampliando il proprio portfolio di prodotti esotici. "Attualmente vendiamo mango, avocado e lime provenienti da Paesi come Brasile, Cile e India". Ciononostante esistono programmi e desideri per il futuro. "Vorremo confezionare i nostri prodotti, ma è tutto ancora in secondo piano, dal momento che ci serve un'autorizzazione. Lo stesso vale per la preparazione di pasti pronti al consumo. Avremmo bisogno di uno staff altamente specializzato".

Nel prossimo futuro, la Maxime vorrebbe iniziare a consegnare i prodotti direttamente ai propri clienti. "La consegna è il nostro prossimo passo". Sebbene entrambi i fratelli abbiano molti piani, sono comunque soddisfatti del proprio modello imprenditoriale attuale. "Vogliamo assolutamente rimanere al Frischezentrum Essen".

Per maggiori informazioni:
Sükrü e Mustafa Karahan
Maxime Lebensmittelgroßhandel
Frischezentrum Essen
Tel.: +49 201 43666714
Email: info@maximebvba.de

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto