Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fiera Garda con Gusto: idee innovative in riva al lago

Investire in agricoltura porta benefici anche al turismo

L'agricoltura come volano di sviluppo non solo per il settore primario, ma anche per il turismo. E' un concetto che hanno compreso bene nella zona del Lago di Garda, specie sulla sponda della provincia di Trento. Dal 3 al 5 novembre 2017 a Riva del Garda (Trento) si è svolta la terza edizione di Garda con Gusto, evento per la promozione del territorio e dei prodotti tipici organizzata da Garda Trentino.


L'inaugurazione della fiera il 3 novembre 2017

"Fra questi - ha spiegato Walter Sestili di Garda Outdoors - ci sono prodotti ortofrutticoli davvero straordinari come il Broccolo di Torbole (cfr. FreshPlaza del 6/11/2017), lo zafferano della Val di Ledro, le susine di Dro, le mele, alcune patate tipiche e tutti i prodotti trasformati".


Maurizio Rossini presidente di Trentino Marketing

Maurizio Rossini, presidente, durante l'inaugurazione ha speso parole chiare sul valore dell'agricoltura. "Gli investimenti in agricoltura sono investimenti che rientrano a favore di tutti, specie del settore turistico. E questo per tre motivi. Il primo è perché l'agricoltura modella e tutela il paesaggio e gli agricoltori ne sono gli artisti".


Un paio di scorci di Riva del Garda



"Il secondo è legato ai prodotti tipici che rendono unica la gastronomia di un territorio. Il terzo motivo è che i turisti cercano la bellezza del territorio, il buon cibo e desiderano visitare le aziende agricole. Se gli agricoltori vengono tutelati e non ostacolati nel loro lavoro, il beneficio è per la collettività".


Mele e kaki essiccati

Fra le aziende agricole che hanno esposto i propri prodotti in fiera, la "Maso Giare" che ha portato i kaki essiccati. E se le mele essiccate sono un prodotto classico, il kako è una novità. L'essiccazione dura 22 ore e si deve partire da un frutto con maturazione media. Altro prodotto-novità è un succo di kiwi verde e mele Golden, così come la marmellata di kiwi.


Le noci natalizie

Davvero originale l'idea dell'azienda "Osti Marco", certificata bio da ormai 30 anni. Avendo uno scarsissimo raccolto di noci per via del gelo primaverile, i titolari hanno pensato di mettere le poche noci raccolte in sfere trasparenti con nastrino rosso, così da realizzare delle decorazioni natalizie. Un modo intelligente per valorizzare al meglio una produzione quantitativamente scarsa.



Non è mancato l'ormai consueto show cooking, che a Garda con Gusto è stato improntato sull'uso (e quindi divulgazione) dei prodotti tipici. Lo chef Antonio Lamberto Martino, volto noto della tv per le trasmissioni con Benedetta Parodi e Antonella Clerici, ha rimarcato l'importanza dell'uso di frutta e verdura del luogo nell'ambito della ristorazione.


Lo chef Antonio Lamberto Martino

E, non a caso, a Riva del Garda uno degli ingredienti base utilizzato è stato il Broccolo di Torbole. Lo chef ha altresì rimarcato che è un dovere morale pagare il giusto per i prodotti agricoli, in modo che gli agricoltori possano fare reddito e continuare a presidiare il territorio.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto