Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Il punto del Cso sulla presenza italiana e sulle ultime tendenze

Fiera PMA negli USA: guarda le foto delle imprese italiane presenti

Si è appena conclusa l'edizione del PMA 2017 che si è tenuta dal 19 al 21 ottobre all'interno del Convention Center di New Orleans (Stati Uniti). L'appuntamento annuale del PMA è un importante punto di riferimento che anticipa le tendenze e le novità del settore ortofrutta negli USA e che rappresenta spesso un'anteprima delle innovazioni che verranno sviluppate poi sul mercato europeo.

Clicca qui e guarda le foto degli stand italiani!


Ma il PMA non è solo una fiera americana, ma è molto importante la presenza di operatori internazionali: sono oltre 1000 gli espositori presenti in fiera. Elevata la presenza di espositori sud americani (Cile, Messico, Argentina) che sono oltre il 70% di nuove presenze a testimoniare l'interesse verso la manifestazione .

La compagine italiana era ben rappresentata: figurano infatti nomi di spicco sia della produzione, ma anche tecnologie, packaging e logistica.

Clicca qui e guarda le foto degli stand italiani!

CSO Italy era presente nella formula collettiva dello spazio Freshness from Europe, il progetto finanziato da Comunità europea, Ministero e imprese socie di CSO Italy e finalizzato alla promozione dell'ortofrutta di qualità in Usa, Canada, Cina, Giappone ed Emirati.

Tra gli espositori presenti nell'elegante stand di Cso figuravano Apofruit Italia, Alegra, Compagnia Italiana della Frutta, Ceradini Group, From, Origine Group e Tramaco. Unanime e positivo il riscontro degli operatori italiani sulle opportunità che offre lo show americano. Nell'edizione 2017 è infatti stata buona l'affluenza e la presenza di contatti e player commerciali utili.

Clicca qui e guarda le foto degli stand italiani!


L'edizione 2017 del PMA ha evidenziato interessanti tendenze non solo dal punto di vista dell'innovazione di prodotto, quanto più su nuovi trend di mercato riassumibili in due grandi categorie: functional mix e consumption kit.

L'attenzione verso il benessere alimentare sta diffondendosi negli Stati Uniti. Molte aziende, infatti, iniziano a proporre al consumatore snack innovativi a alto contenuto salutistico, il consumption kit. Un insieme che unisce allo snack (tipo crackers, salatino o formaggio, ecc) un prodotto fresco salutare ready-to-eat (frutto o verdura).

Clicca qui e guarda le foto degli stand italiani!

Si può affermare che siamo di fronte ad una evoluzione dei prodotti pronti, traslati su un piano ancora più funzionale, in quanto offrono al consumatore la possibilità di portare con sé un mix di alimenti sani e pronti per ogni momento e occasione.

Ecco alcuni esempi:

Verbania propone un consumption kit semplice ma ben equilibrato sia in formato sia in contenuto: frutta e verdura pronta da mangiare, con una salsa e snacks.



Chrunch Pak
propone una confezione a forma di MickeyMouse (Disney) con pezzi di frutta o verdura, formaggio e salatini.

Dole propone un consumption kit biologico: baby spinach e altri ortaggi a foglia completi di semi e altri ingredienti salutari.

L'elevata percentuale di bambini, teenager e adulti sovrappeso negli USA ha determinato una vera e propria rivoluzione nella proposta di ortofrutta che diventa snack.

Clicca qui e guarda le foto degli stand italiani!

Il benessere e l'alimentazione salutare continuano ad essere i drivers anche del trend di mercato definito functional mix. Una proposta di prodotti che associa ingredienti freschi e bevande ad alto potere salutistico. I succhi di frutta o i più attuali estratti sono sempre più ricchi e variegati: le ultime novità sono i mix gourmet di frutti e la commistione con i semi di chia.



Mamma Chia propone i succhi ed estratti di frutta e verdura addizionati con semi di chia. Tra i prodotti italiani presentati al PMA 2017 il Radicchio di Treviso Igp ha destato molta curiosità in quanto completamente sconosciuto sia al consumatore, sia ai molti operatori americani presenti in fiera.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto