Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Valutazione di 8 varieta' di citrus

Il CREA - OFA di Acireale (CT) pubblica nuova manifestazione d'interesse per andare incontro alle OP

Il Consiglio per la ricerca in agricoltura e l'analisi dell'economia agraria (CREA) è da anni impegnato nel miglioramento genetico degli agrumi e intende rilasciare nuove varietà ottenute negli ultimi anni dai ricercatori del CREA sede di Acireale, in particolare di alcune ritenute fondamentali per l'agrumicoltura italiana.


L'ingresso della sede del CREA di Acireale (CT)

Tali varietà sono state valutate in pochi ambienti pedoclimatici e nonostante abbiano finora fornito risultati positivi, la valutazione non ha ancora previsto l'ottimizzazione delle tecniche colturali specifiche per ciascuna di esse e per specifico ambiente. E' necessario quindi che queste siano valutate in diversi ambienti pedoclimatici dell'Italia meridionale, prima del loro rilascio per la valorizzazione ai fini commerciali.

Per i suddetti motivi il CREA - OFA di Acireale ha nuovamente pubblicato la manifestazione di interesse (l'ultimo avviso risale a maggio scorso), rivolta alle OP, per stipulare accordi di valutazione delle nuove varietà di agrumi costituite dal Consiglio stesso.


Prof. Paolo Rapisarda, direttore del CREA-OFA di Acireale

"La scelta di pubblicare nuovamente la manifestazione di interesse - ha detto Marco Caruso, ricercatore del CREA di Acireale - è stata dettata dalle richieste pervenute negli ultimi mesi al nostro direttore, il prof. Paolo Rapisarda, nonché ai costitutori delle varietà in oggetto, da parte di alcune Organizzazioni di Produttori che per motivi tecnici non avevano partecipato alla precedente manifestazione di interesse".

L'Avviso è rivolto esclusivamente ad Organizzazioni di Produttori per formulare manifestazioni di interesse preliminari all'acquisizione non esclusiva di 'Accordi di Valutazione' di 8 varietà di Citrus ottenute presso la sede di Acireale del CREA-OFA. Si tratta delle seguenti varietà:
  • Sun Red (ibrido diploide di clementine 'Oroval' X arancio 'Morò);
  • D2238 (ibrido triploide di clementine 'Monreal' X pompelmo tetraploide);
  • A145 (ibrido triploide di clementine 'Comune' X arancio 'Taroccò tetraploide);
  • C6925 (ibrido triploide di clementinè Comune' X mandarino 'Avanà teraploide);
  • H4991 (ibrido triploide di mandarino 'Fortunè X arancio 'Taroccò tetraploide);
  • Amoa 2 (Selezione nucellare di arancio 'Moro');
  • Amoa 4 (Selezione nucellare di arancio 'Moro');
  • Amosi Il (Selezione nucellare di arancio 'Moro').


Il CREA - OFA di Acireale specifica che l'avviso (scaricabile dal link http://sito.entecra.it/portale/cra_avviso.php?id=24031&tipo=gara&lingua=IT) "non costituisce offerta al pubblico ex art. 1336 c.c., né un sollecito all'investimento ai sensi degli artt. 94 e seguenti del D.Lgs. 24.2.1998, n. 58 e s.m.i., bensì semplice ricerca di mercato, cui non consegue alcun obbligo per l'Ente a fornire informazioni circa le manifestazioni pervenute, né alcun obbligo di stipula".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto