Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

India: il settore dell'uva di Nashik colpito da pesanti piogge

Nelle ultime settimane la regione indiana di Maharashtra è stata colpita da pesanti precipitazioni. Dal momento che la stagione dei monsoni solitamente arriva tra giugno e agosto, l'attuale quantità di pioggia è anormale e inaspettata. La coltivazione di uva intorno alla città di Nashik è stata la più colpita da queste insolite condizioni meteorologiche. Alcuni funzionari di Maharashtra hanno comunicato una riduzione prevista nel volume pari al 50%.

Tuttavia, Ashok Montiani della società Freshtrop Fruits Limited, pensa che tale calo di produzione sia esageratamente pessimistico. "Ci potrebbero essere danni nelle azienda agricole produttrici di uve, ma sono casi isolati. Gli unici produttori di uva che potrebbero incorrere in danni sono quelli che sono ancora in fase di fioritura. Si tratta, quindi, della produzione di uva che dovrebbe essere raccolta normalmente a gennaio".

Secondo Montiani la produzione che arriverà sul mercato a febbraio non dovrebbe avere significativi problemi. "Negli ultimi giorni il clima è stato secco e soleggiato, quindi non ci sono gravi problemi per il momento. Anche se i mezzi di comunicazione parleranno di seri danni, nel complesso non ci sarà molto di cui parlare. Tuttavia, vorremmo attendere alcune settimane prima di valutare la situazione".

Montiani ha affermato che la zona di produzione di uva di Nashik è molto estesa. "Alcune parti se la passano meglio di altre. Freshtrop si trova a 100 km dalla zona interessata maggiormente dalle piogge. Tuttavia, la maggior parte delle società doveva ancora terminare la potatura e questo significa che neanche per loro la pioggia sarà un problema".



Un rischio maggiore associato a precipitazioni estreme è la presenza di peronospora. "La peronospora è un rischio, ma può essere controllato. Abbiamo implementato una protezione adeguata contro questa fitopatia e tutti sanno come contenerla. Diventa un problema solo in caso di piogge continue, ma dato che ci sono stati periodi in cui il clima è stato asciutto, non si tratta di un vero e proprio problema - ha spiegato Montiani - Nel complesso è ancora troppo presto per trarre qualsiasi conclusione. Avremo più certezze a novembre".

Pratik Mutha della società Agrion Overseas Private Limited, con sede nella regione di Sangli, è però meno ottimista.

"Le piogge insolite hanno avuto un impatto sui vigneti. Gli effetti causati dalla pioggia appaiono prevalentemente sotto forma di peronospora che potrebbe distruggere intere piantagioni. Tuttavia, qualsiasi previsione accurata potrà essere fatta solo quando le piogge cesseranno e arriverà il bel tempo".

"Sono comunque certo che alcuni produttori saranno stati colpiti dal maltempo, soprattutto per quando riguarda la campagna precoce - ha continuato Pratik - Le piogge hanno rovinato la produzione di tutti i produttori che stavano già eseguendo il processo di potatura, che solitamente comincia intorno a settembre".

Montiani è scettico sul calo stimato della produzione del 50% ma Pratik ha concluso: "Non penso che si arrivi a tanto, ma non possiamo ancora dirlo con sicurezza senza i dati adeguati. Non potremo saperlo fino alla fine di ottobre. So che alcuni produttori sono stati colpiti, ma non so quanto".

Per maggiori informazioni:
Ashok Montiani
Freshtrop (India)
Tel.: +91 98224 52340
Cell.: +91 98226 56581
Email: ashok@freshtrop.com
Web: www.freshtrop.com

Pratik Mutha
Agrion Overseas Private Limited (India)
Email: pratik@agrion.in
Web: www.agrion.in
Whatsapp: +91 909 666 5577
Skype: muthapratikg

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto