Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

A cura di Anna Parello, consulente Marketing e Comunicazione

Educazione alimentare e valorizzazione della tipicita': mele portoghesi IGP in volo come snack

Una confezione di mela snack da 70 grammi fa parte del pasto servito a bordo per chi vola con la compagnia aerea di bandiera TAP Portugal. Non una mela anonima, ma la "Maca de Alcobaca" IGP, una delle sei mele portoghesi a indicazione geografica (4 IGP e 2 DOP), tra le prime ad ottenere il riconoscimento comunitario (giugno 1996).



Sul fronte della confezione il claim "Mela affettata, Natura pronta da assaporare" è affiancato dal logo della Fondazione Portoghese di Cardiologia, con il claim rafforzativo "una scelta sana" (decisamente scritto molto, troppo in piccolo). Sul retro del pack il viaggiatore consumatore trova info utili divise in 3 punti:

1. Raccomandazioni di tipo medico:
una "Maca de Alcobaca" al giorno:
■ può diminuire il rischio di malattie cardiovascolari e diabete,
■ aiuta a ridurre il colesterolo
■ aiuta a prevenire il cancro
■ aiuta a migliorare le funzioni respiratorie

2. Suggerimenti di consumo:
una "Maca de Alcobaca" con la buccia è meglio perché:
■ è più ricca in fitonutrienti ed ha una attività antiossidante superiore fino a 5 volte rispetto una mela sbucciata
■ le mele de Alcobaca sono ecologiche, prodotte col regime di Produzione Integrata e lavate prima di essere confezionate, così che è totalmente sicuro mangiare la buccia

3. Evidenziazione del plus della tipologia di prodotto:
una "Maca de Alcobaca" affettata:
■ è molto pratica
■ è subito pronta da mangiare



Nulla di più viene detto sul territorio, né viene riportato l'indirizzo web ove trovare maggiori informazioni sulla mela IGP (clubedamaca.pt), ma la mela è davvero buona e l'iniziativa capace di portare il duplice messaggio (conoscenza del prodotto tipico garantito e del contributo al benessere e alla prevenzione delle malattie) a tanti consumatori.



La "Maca de Alcobaca" IGP è venduta sempre come IV gamma anche nei punti vendita McDonald's. In questo caso il sito portoghese della catena di fast food dedica una pagina a spiegare le caratteristiche della mela, che anche in questo contesto insiste sull'importanza di mangiare il frutto con la buccia (www.mcdonalds.pt/qualidade/maca).

Contatti:
Anna Parello
Consulente di Marketing e Comunicazione per l'ortofrutta
Email: annaparello@gmail.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto