Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Come il flow wrapping puo' contribuire a ridurre la manodopera nel settore ortofrutticolo

La mancanza di manodopera e gli effetti che produce sull'industria dei prodotti ortofrutticoli, può essere in parte affrontata con l'impiego di macchine automatiche per l'imballaggio. Ad affermarlo Tisomi, specialista nel Regno Unito in soluzioni di avvolgimento a flusso orizzontale (horizontal flow wrapping).

La tecnologia di avvolgimento a flusso contribuisce a ridurre il fabbisogno di manodopera in magazzino, lasciando al personale il compito della raccolta e contribuendo così a colmare il vuoto dovuto alla carenza dei lavoratori stagionali provenienti da oltreoceano.

Un sondaggio sui coltivatori effettuato dalla BBC durante i mesi di maggio e giugno 2017, quindi in piena raccolta, ha scoperto che poco più del 50% degli intervistati non era sicuro che avrebbe avuto un numero sufficiente di dipendenti stagionali o inferiore a quello necessario, mentre il 78% ha detto che il reclutamento è risultato più difficile dell'anno precedente. Sembra che ci siano vari fattori, uno dei quali è l'incertezza creata dalla Brexit.


Imballatrice a flusso Tisomi 650RJ

Tuttavia, mentre la forza lavoro d'oltremare sembra diminuire nei campi del Regno Unito, la domanda di prodotti britannici cresce, rendendo necessarie delle soluzioni di imballaggio flessibili e convenienti per garantire velocità nella commercializzazione, ancora più importante una volta raccolto il prodotto.

"L'ampia scelta di attrezzature per l'avvolgimento a flusso per frutta e verdura sta portando molti supermercati a preferirlo come soluzione per l'imballaggio. I fornitori ortofrutticoli, indipendentemente dalle dimensioni, potrebbero dover prendere in considerazione un investimento in macchine imballatrici a flusso, se vogliono restare competitivi soprattutto quando trattano con le catene più importanti".

L'azienda offre imballaggi completi, confezioni personalizzate che soddisfano le esigenze di coltivatori e di fornitori ortofrutticoli, dagli articoli sfusi e pesanti come le rape a frutti delicati come i lamponi.

"Le imprese non possono restare ferme: con la Brexit che incombe, la capacità dei produttori di ortofrutta di soddisfare la crescente domanda con una forza lavoro potenzialmente ridotta, sarà una prova di forza. L'utilizzo di macchinari che facilitano una minore manualità, migliori imballaggi e prestazioni, a lungo termine avrà un valore immenso" hanno concluso dalla Tisomi.

Per maggiori informazioni:
Peter Miller
Tisomi (UK)
Tel.: +44 01937 541643
Email: peter.miller@tisomi.com
Web: www.tisomi.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto