Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Canale di Suez: nei primi 9 mesi del 2017 incremento del 9,8% dei volumi dei carichi sulle navi in transito

Nei primi nove mesi del 2017 il canale di Suez è stato attraversato da 12.934 navi, con un incremento del +2,5% rispetto a 12.613 nel periodo gennaio-settembre dello scorso anno, di cui 3.305 petroliere (+2,4%) e 9.629 navi di altro tipo (+2,6%).

Le navi transitate trasportavano complessivamente 667,8 milioni di tonnellate di merci (+9,8%). Rilevante l'aumento dei carichi imbarcati sulle navi transitate nella direzione nord-sud, che sono ammontati a 348,3 milioni di tonnellate (+18,9%), aumento che è il prodotto di nove mesi consecutivi di crescita a due cifre. Modesto, invece, il rialzo del volume di carichi imbarcato sulle navi transitate da sud a nord che si è attestato globalmente a 319,5 milioni di tonnellate (+1,4%).

Da evidenziare la decisa contrazione del traffico nella direzione nord-sud originatosi dai porti del Mediterraneo settentrionale che, in controtendenza rispetto ai flussi di traffico provenienti da altre regioni, è risultato in calo del -1,1% nei primi nove mesi di quest'anno, flessione che si è prodotta essenzialmente nel terzo trimestre con diminuzioni che negli scorsi mesi di luglio, agosto e settembre sono state pari rispettivamente a -22,6%, -22,7% e -25,9%. Da segnalare, inoltre, che viceversa i volumi di carichi passati da Suez e diretti verso i porti del Mediterraneo settentrionale sono cresciuti complessivamente del +21,5%, con accentuati incrementi in particolare nei mesi di marzo (+35,9%), maggio (+46,7%), giugno (+39,1%), agosto (+23,0%) e settembre (+22,1%).

Nel solo mese di settembre di quest'anno il canale egiziano è stato attraversato da 1.457 navi, con un aumento del +3,6% rispetto a 1.406 nel settembre 2016. Le navi transitate trasportavano complessivamente 76,3 milioni di tonnellate di merci (+10,7%), di cui 39,0 milioni di tonnellate sulle navi dirette a sud (+14,7%) e 37,3 milioni di tonnellate su quelle dirette a nord (+6,8%).

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto