Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

10% di crescita per il sud del paese

Peru': il nord registra una riduzione del 30% per le uve

Secondo le prime stime dell'Associazione dei produttori di uva da tavola del Perù (Provid) per la stagione 2016/17 il volume esportato dal Perù settentrionale diminuirà di almeno il 30%, mentre il sud del Paese registrerà una crescita del 10%.

Le informazioni sono state raccolte su risposta delle società agricole esportatrici associate e non all'Associazione, che insieme hanno rappresentato il 68% del volume di uva da tavola esportata nella stagione precedente. Di conseguenza, il volume delle spedizioni in generale sarebbe marginalmente più basso rispetto a quello raggiunto nella campagna 2016/17.

Nel documento si legge: "Il calo più significativo dovrebbe riguardare il volume delle uve Red Globe in arrivo dalle regioni settentrionali, attualmente stimato al 38% in meno".

L'inizio della campagna nel Perù settentrionale ha subito un ritardo di 12-15 giorni dovuto all'impatto delle basse temperature registrate alla fine dell'inverno. Il sud del Paese dovrebbe sperimentare ritardi simili a causa dello stesso fenomeno.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto