Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Valutazione sensoriale di varieta' di mele coltivate in Sicilia

In Sicilia, la coltivazione di mele è molto antica ed è testimoniata da genotipi locali selezionati per essere coltivati per lo più in aree montuose e collinari (750 - 850 m slm).



Nell'ultimo decennio, un rinnovamento progressivo di questi frutteti tradizionali si è basato sull'introduzione di varietà commerciali affermate. La scelta delle varietà di mele è determinata dalla richiesta di un mercato basato sulla qualità, la quantità e la continuità della disponibilità del prodotto. Di conseguenza, la coltivazione di mele in Italia è orientata verso la standardizzazione culturale attraverso 4 - 5 gruppi varietali policlonali (Golden Delicious, Red Delicious, Fuji e Gala) caratterizzati da caratteristiche specifiche e riconosciute di qualità, che seguono le tendenze europee. Queste cultivar commercialmente affermate, anche se hanno raggiunto livelli elevati di qualità, sono caratterizzate da un progressivo turn-over delle varietà con l'introduzione di nuovi cloni migliorativi.

I ricercatori dell'Università di Palermo e Catania hanno esaminato la qualità di 7 cloni appartenenti ai gruppi più diffusi di varietà policlonali di mele, utilizzando analisi chimico-fisiche e sensoriali per due anni consecutivi. Galaxy e i loro cloni migliorativi Gala Annaglò® e Dalitoga (Gala cloni) che maturano nella seconda metà di agosto, Erovan* Early Red One® e Scarlet Spur* - Evasni® (Red Delicious cloni), Corail Pinova e il suo clone migliorativo RoHo 3615* Evelina® che maturano nella prima metà di settembre sono stati studiati.

Valori di grado zuccherino, acidità titolabile e del loro rapporto nei 7 cloni di melo valutati nello studio siciliano.


Gala Annaglò® è risultata interessante per la pezzatura dei frutti e il colore della buccia, Dalitoga per la maturazione precoce e la Galaxy per la croccantezza e la consistenza dei frutti. Tutti i cloni di Gala hanno raggiunto un elevato contenuto di solidi solubili totali, confermato dal giudizio del panel di assaggiatori sui descrittori di acidità e grado zuccherino.

I cloni di Red Delicious si confermano per la maggiore dimensione e l'elevato standard colorimetrico di tutti i frutti; il nuovo clone Scarlet Spur * - Evasni® è risultata interessante per la pezzatura, la colorazione intensa e uniforme su tutta la buccia e il migliore rapporto tra grado zuccherino e acidità totale.
Inoltre, ha prodotto frutti interessanti per la croccantezza, la consistenza e il sapore dolce e fruttato.

Il clone migliorativo RoHo 3615* Evelina® si è distinto per la colorazione intensa e uniforme dei frutti, per un più equilibrato rapporto fra grado zuccherino e acidità totale, per una buona croccantezza, consistenza e sapore dolce e fruttato delle mele.

Questo studio ha confermato la relazione tra analisi strumentale e sensoriale.

Fonte: Farina V., Gianguzzi G. , Mazzaglia A., Sortino G., 'Instrumental and sensory evaluation of seven apple (Malus domestica Borkh.) cultivars under organic cultivation in Sicily', 2017, Agronomy Research, Vol. 15. doi.org/10.15159/AR.17.04 8

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto