Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Commissione Europea: approvato l'utilizzo del cloruro di sodio per il controllo di fitopatie e parassiti

Anche se l'aggiunta di un po' di sale per migliorare il sapore dei funghi è una cosa comune mentre si cucina, ora i produttori potranno utilizzarlo anche durante la coltivazione per contribuire al controllo di una serie di fitopatie fungine.

La Commissione Europea (CE) ha approvato l'utilizzo del cloruro di sodio nel suo programma di Sostanze di base. Il sale si va ad aggiungere, infatti, alla lista di altre 16 sostanze - tra cui aceto, saccarosio, olio di semi di girasole e siero di latte - che i produttori orticoli e agricoli ora possono usare per il controllo di una serie di parassiti, erbacce e fitopatie.


Il sale utilizzato in coltivazione di funghi per controllare le fitopatie.

Altri prodotti insoliti utilizzati per la protezione delle piante e in fase di valutazione per l'eventuale approvazione come sostanze di base comprendono il sapone e il latte scremato.

AHDB Horticulture ha lavorato a stretto contatto con la CE per assicurare che il cloruro di sodio venisse approvato; in passato ha contribuito all'approvazione per il bicarbonato di sodio destinato al controllo delle epatiche (Marchantiophyta) nelle piante ornamentali.

Bolette Palle Neve, ricercatrice per la protezione delle colture di AHDB, ha dichiarato: "Anche se l'utilizzo di queste sostanze comuni per la protezione delle colture potrebbe sembrare insolito, l'approvazione di prodotti per la protezione delle piante non è frequente e molte sostanze sono in fase di ritiro, quindi i produttori hanno bisogno di quante più opzioni possibile".

"Continueremo a lavorare con la CE per assicurare l'approvazione di nuove sostanze di base che secondo noi rappresenteranno un vantaggio significativo per i produttori".

Jon Knight, presidente del dipartimento di salute e protezione delle colture di AHDB, ha aggiunto: "Desideriamo che produttori e ricercatori si mettano in contatto con noi in caso ritengano che altri prodotti comuni possano essere utili alla protezione delle colture; saremo di supporto per assicurarne l'autorizzazione".

"Molte di queste approvazioni sono andate in porto grazie a prove condotte dai produttori e a feedback scientifici".

Per maggiori informazioni:
Lauren Colagiovanni
AHDB
Tel: +44 024 7647 8781
Email: lauren.colagiovanni@ahdb.org.uk
Web1: www.ahdb.org.uk
Web2: horticulture.ahdb.org.uk

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto