Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Arabia Saudita: prezzi dei pomodori alle stelle a causa di carenze

Nelle ultime settimane a Jeddah, Arabia Saudita, e in altre parti del Paese, le forniture sono diminuite e, di conseguenza, i prezzi delle verdure - in particolare quelli di pomodori e gombo - hanno registrato un drastico aumento.

I prezzi dei pomodori sono quasi raddoppiati a circa 2,73 euro/kg nei mercati di vendita al dettaglio e continuano ad aumentare gradualmente. Tuttavia, potrebbero registrare una piccola riduzione non appena l'offerta della Giordania arriverà sui mercati.

I prezzi alle stelle dei pomodori hanno causato agitazione tra i consumatori in tutto il Regno, dal momento che è l'ingrediente principale di gran parte dei piatti locali. Molti rivenditori al dettaglio hanno dichiarato al quotidiano Saudi Gazette che i consumatori sono riluttanti ad acquistare i pomodori a causa del prezzo e della scarsa qualità.

Le quotazioni non sono aumentate solo per i pomodori, ma anche per altre verdure. Infatti, secondo i commercianti anche i prezzi del gombo sono cresciuti di oltre il 100%. Al momento, il gombo ottiene circa 5,69 euro/kg, rispetto ai precedenti 2,73 euro/kg.

Normalmente i prezzi di pomodori e altre verdure si stabilizzano ogni anno da agosto a settembre, a causa delle carenze nelle forniture, dovute alle alte temperature e all'offerta limitata in arrivo dalla Turchia. Il drastico aumento nei tassi questa volta è però attribuito principalmente al calo di approvvigionamento dalla Giordania e da altri importanti Paesi fornitori di verdure.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto