Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Export uve: la Repubblica Ceca come i Paesi Bassi, colorazione diversa ma stessa qualita'

"Abbiamo iniziato la campagna uve il 18 luglio con le prime varietà Cardinal e Victoria, che sono andate a ruba. Adesso stiamo procedendo con le uve Palieri e Italia in tunnel. Al momento si registra un ottimo consumo, la qualità del prodotto è eccezionale e spediamo praticamente tutto il prodotto all'estero, salvo qualche partita destinata ad alcune piattaforme della distribuzione italiana". A dichiararlo a FreshPlaza è Pietro Losito (nella foto sotto) dell'omonima Azienda Agricola Losito, ubicata su un territorio interamente pianeggiante, tra i Monti Dauni e il mare Adriatico, ai piedi del Gargano, nel cuore di San Giovanni Rotondo (FG). L'azienda è socia della APOC Salerno ed è tra i produttori certificati Uvitaly.



"All'inizio della campagna, molte delle spedizioni di uva hanno raggiunto la Francia, successivamente è stato il turno dei Paesi Bassi, con i quali stiamo ancora lavorando. Nell'ultima settimana si è registrata una forte domanda da parte di Repubblica Ceca, Lituania e Polonia".

Quest'anno Pietro festeggia il 20mo anniversario di attività di esportazione. "I Paesi dell'Est Europa, di anno in anno, sono cresciuti molto in termini di acquisto, soprattutto la Repubblica Ceca".

"La vecchia storia che questi Paesi siano sinonimo di scarsa qualità o prezzi bassi è ormai superata; in molti supermercati della Repubblica Ceca si offre un'alta qualità. Per intenderci, lo stesso prodotto che spediamo nei Paesi Bassi arriva pure in Repubblica Ceca, di colorazione diversa ma con gli stessi standard qualitativi. Anche il prezzo pagato si aggira sugli stessi livelli olandesi".



Secondo Pietro, c'è ancora una domanda molto interessante, dall'estero, per l'uva con semi. "Anche se abbiamo compiuto un passo avanti nelle cultivar senza semi, non si registra una richiesta poi così forte per queste varietà. Almeno nelle nazioni in cui esportiamo noi".

In termini di concorrenza, Grecia e Spagna sono la spina nel fianco. "Non appena questi Paesi diminuiscono i volumi, riusciamo a inserirci bene sui mercati. Quest'anno, in particolare, i nostri competitor non ci hanno poi dato tanto fastidio, forse per via di una generale carenza di prodotto".



Nota dolente, la siccità. "Nonostante alcuni momenti di tensione e turni più scaglionati per l'accesso alle risorse idriche, grazie al nostro invaso privato e alla subirrigazione siamo riusciti a gestire il tutto al meglio. La speranza adesso è che non arrivino le famose bombe d'acqua. Se le condizioni climatiche resteranno favorevoli, le prospettive sono quelle di riuscire a portare a casa tutta la produzione".

La campagna uve dell'Azienda Agricola Losito proseguirà fino a fine novembre.

Contatti:
Pietro Losito
Cell.: +39 335 8332555
Azienda Agricola Losito
San Giovanni Rotondo S.S. 89
Email: aziendalosito@tiscali.it
Web: www.fruttapulia.it

Rosario Ferrara - direttore coordinatore
APOC Salerno
Via R. Wagner K1 (P.co Arbostella)
84131 - Salerno
Tel.: +39 (0)89 331758
Cell.: +39 331 2663528
Email: ferrara@apocsalerno.it
Web: www.apocsalerno.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto