Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Dal Belgio 10 milioni di euro per innovazione agricola e ricerca

Il Belgio ha deciso di accordare nei prossimi quattro anni 10 milioni di euro all'innovazione in agricoltura, via la rete mondiale della ricerca agricola internazionale (Cgiar) che opera in favore della Cooperazione allo sviluppo. Tra i settori che si vuole rendere più produttivi e sostenibili quelli delle banane, del riso, delle patate. Lo ha annunciato a Bruxelles il ministro per la Cooperazione e lo sviluppo Alexander De Croo.

In particolare, una parte dei fondi andranno all'Università cattolica di Lovanio (Belgio) per l'ampliamento delle risorse genetiche degli alberi di banano. Il centro di ricerca belga dovrebbe contribuire a "modificare le piante in funzione del cambiamento climatico". L'obiettivo è migliorare la sicurezza alimentare e la qualità nutrizionale del prodotto nei Paesi in via di sviluppo. Fondi saranno anche destinati ad estendere la banca genetica di altre piante, come le patate.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto