Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Fino al 24 dicembre 2016

Lidl: offerte natalizie della Top Fresh Retailer 2017

Lidl è stata riconfermata per la seconda volta consecutiva "la catena più innovativa" Top Fresh Retailer 2017. Come si legge direttamente sul sito web dell'insegna, i fornitori di ortofrutta più qualificati hanno espresso la loro preferenza in base a una serie di parametri riconducibili all'etica e all'innovazione.



Lidl ha deciso perciò di festeggiare con tutti i suoi clienti questo ennesimo successo con offerte speciali sui prodotti a marchio Vallericca. Fino a sabato 24 dicembre, troviamo in offerta: buste da 180 grammi di lattuga mista sottile con pan di zucchero, radicchio rosso tondo e porro a 0,75 euro a confezione; sempre allo stesso prezzo busta da 100 grammi di misticanza, contenente lattughino verde e rosso, lattuga romana, rucola e spinacino.



Sempre fino al 24 dicembre in offerta troviamo: kiwi italiani in cestino da un chilo a 1,19 euro con uno sconto del 40%; limoni italiani in rete da 1 kg a 1,39 euro con uno sconto del 30%.



E ancora: spinaci a 0,99 euro in busta da 500 grammi con uno sconto del 47% (anche in questo caso il prodotto è di nazionalità italiana); ananas sfuse a 0,99 euro/kg con uno sconto del 28%; finocchio italiano sfuso a 0,99 euro/kg con uno sconto del 33%.



La forza di Lidl si basa su tre punti: il prodotto viene consegnato fresco ogni giorno, quindi questo significa portare ogni giorno il 100% di frutta e verdura fresca sulle tavole degli Italiani; l'origine italiana, infatti se qualcuno non lo sapesse fino all'80% dell'ortofrutta venduta nei punti vendita Lidl è di origine nazionale; salvaguardia dell'ambiente e no al trasporto aereo, per ridurre le emissioni di carbonio nell'ambiente infatti Lidl si impegna a trasportare frutta e verdura via nave (tra i prodotti, banane, ananas, kiwi, mango, avocado e pompelmo).

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto