Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Germania: sono troppo pochi gli agricoltori assicurati contro i danni da clima estremo

Le condizioni climatiche estreme come grandine, siccità o inondazioni causano una perdita di circa 511 milioni di euro all'anno in Germania. Sono circa 285mila le aziende agricole a essere a rischio. Questo è quanto si può leggere nella pubblicazione "assicurazione agricola multi-rischio", presentata dalla German Insurance Association (GDV) a Berlino il 7 dicembre scorso.

L'obiettivo della pubblicazione è quello di attirare l'attenzione sugli svantaggi competitivi degli agricoltori tedeschi rispetto ai loro colleghi di altri Paesi europei. Per un'assicurazione completa ed economica contro la siccità e le inondazioni, gli agricoltori hanno bisogno di sostegno finanziario da parte dello Stato. Questo supporto è comune in molti altri Paesi, ma non in Germania.

Le conseguenze dei cambiamenti climatici influenzano anche il livello di rischio per gli agricoltori. La siccità, le gelate tardive o le inondazioni possono causare danni che minacciano l'esistenza stessa delle aziende agricole. Solo nel 2003 la siccità ha causato una perdita di raccolto di 1,6 miliardi di euro.

Sono troppo pochi gli agricoltori attualmente assicurati contro tali rischi. Il motivo è che in Germania si devono pagare tasse eccezionalmente elevate per assicurare piante e animali - in alcuni casi fino al 19%. In Francia, Spagna o Italia, d'altra parte, non ci sono tasse su queste politiche.

Fonte: GDV

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto