Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

I frutti selvatici e nutraceutici dell’Himalaya

I frutti commestibili selvatici contribuiscono in modo significativo alla sicurezza alimentare del genere umano in tutto il mondo. Tuttavia, analisi dettagliate dei composti bioattivi e antiossidanti importanti per la salute presenti in questi frutti sono carenti.

Ricercatori del Govind Ballabh Pant National Institute of Himalayan Environment and Sustainable Development hanno analizzato i composti bioattivi di 10 frutti commestibili selvatici himalayani.



Dalle analisi è risultato che:
1) Terminalia chebula, Phyllanthus emblica e Myrica esculenta sono la più ricca fonte di polifenoli totali;
2) Pyaracantha crenulata, Terminalia chebula e Berberis asiatica sono una ricca fonte di flavonoidi;
4) Phyllanthus Emblica, Morus alba e Ficus palmata sono una fonte di acido ascorbico e antociani;
5) Morus alba, fra le specie analizzate, è risultata l'unica fonte di beta-carotene (1,12 mg/100 g PF).

Composti antiossidanti rilevati nei 10 frutti selvatici himalayani - Clicca qui per un ingrandimento della tabella.


"I composti fenolici, quali acido gallico, catechina, acido clorogenico, acido caffeico e p-cumarico, variano tra le specie – spiegano i ricercatori – anche se il livello massimo è stato trovato in Terminalia chebula e Phyllanthus emblica. L’attività antiossidante è risultata significativamente correlata a fenoli totali, flavonoidi e composti fenolici".

I risultati hanno indicato che queste specie dovrebbero essere promosse come fonte naturale di composti antiossidanti e nutraceutici in modo tale che possano essere utilizzati per integrare la dieta alimentare della gente di montagna, oltre ad aiutare a prevenire le malattie degenerative.

Fonte: Indra D. Bhatt, Sandeep Rawat, Amit Badhani, Ranbeer S. Rawal, ‘Nutraceutical potential of selected wild edible fruits of the Indian Himalayan region’, 2017, Food Chemistry, Vol. 215, pag. 84–91

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto