Agricola Tre C scommette sul pomodoro a grappolo rosso

Un'azienda situata nel territorio di Acate, in provincia di Ragusa, in Sicilia. I fratelli di due famiglie che condividono insieme le attività d'impresa: i responsabili della produzione sono i fratelli Castiglione, e i responsabili commerciali sono i fratelli Celeste, tra cui Gaetano Celeste, socio fondatore di Agricola Tre C: "L'azienda è nata dall'iniziativa di un gruppo di amici che hanno iniziato l'attività con pochi ettari di terreno, per poi crescere e dare lavoro a sempre più persone, contribuendo così allo sviluppo dell'economia di un territorio fertile, vocato all'agricoltura. L'attività si estende su una superficie di 65 ettari, di cui 37 interamente occupati da impianti serricoli. Il ciclo di produzione ha una durata di 12 mesi, che vanno dalla fine del mese di agosto a quella dell'anno successivo; la raccolta dei prodotti va dalla metà del mese di novembre fino alla fine del mese di luglio".



La produzione aziendale si concentra maggiormente sul pomodoro, che viene raccolto a grappolo, in una varietà di tipologie:
- pomodoro ciliegino, circa 2,5 milioni di kg;
- pomodoro datterino, circa 1 milione di kg;
- pomodoro mini plum, circa 2,5 milioni di kg;
- pomodoro camone, circa 300.000 kg



Per quanto riguarda il pomodoro a grappolo rosso, l'attuale produzione è di circa 500.000 kg: si tratta di un prodotto che l'azienda guarda con interesse e del quale già dall'anno prossimo, in considerazione del riscontro favorevole del mercato, saranno implementate le produzioni.



La coltivazione dei prodotti viene curata in ogni passaggio, interamente presso l'azienda, che li commercializza su tutto il territorio nazionale. Circa il 30% del prodotto viene spedito all'estero, nell'ordine: Malta, Svizzera, Grecia, Romania, e in misura minima verso altri paesi europei.



"Momentaneamente non forniamo il canale GDO, anche se ci interesserebbe. Quest'anno presentiamo il nostro prodotto in imballaggi in cartone da 3 a 6 kg. Il nostro obiettivo principale è di portare sulle tavole dei nostri consumatori un prodotto bello da vedere, ma soprattutto buono da mangiare: grazie al nostro sole e al nostro microclima abbiamo una nicchia di prodotti d'eccellenza".



Un microclima che però è stato messo a dura prova da condizioni meteo del tutto insolite durante l'annata invernale 2015/16, e non solo. Come ricorda Gaetano: "Purtroppo, per le cause che tutti conosciamo come temperature troppo elevate, concorrenza dei paesi africani, la Turchia che ha riversato troppa merce in Europa, la produzione siciliana è stata penalizzata dal collasso dei prezzi. Noi siamo riusciti a limitare i danni, ma con dolore devo dire che molte realtà agricole come la nostra hanno chiuso l'annata drammaticamente, cessando l'attività".



Pochi giorni all'avvio della campagna 2016/17
"Come obiettivo futuro, nel giro di 2 anni, vorremmo raggiungere i 50 ettari di impianti serricoli e migliorare ancor di più la qualità dei nostri prodotti. A giorni, verso il 15 novembre, daremo il via alla campagna commerciale 2016/17".



Per maggiori informazioni:

Società Agricola Tre C Srl
97011 Acate (RG)
Gaetano Celeste - cell. 335 1634992
Email: tceleste@alice.it
Facebook: www.facebook.com/trec.srl

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto