Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'Uruguay risente del calo nella domanda di mirtilli sui mercati tradizionali

Come è successo anche nei Paesi limitrofi, le esportazioni di mirtilli dell'Uruguay hanno subìto l'impatto delle recenti condizioni meteorologiche. Anche se, secondo le stime, le piogge continue e le inondazioni non influenzeranno in modo significativo la produzione, raccolta e spedizioni hanno registrato un ritardo di alcune settimane.

L'Uruguay esporta mirtilli principalmente negli Stati Uniti e in Europa. Nonostante negli ultimi anni ci siano state variazioni, nel 2016 il volume spedito in Nord America (USA e Canada) ha rappresentato circa il 60% del totale. Il 33% delle esportazioni è destinato al mercato europeo; il Regno Unito risulta il Paese europeo che ha importato meno mirtilli uruguaiani in questa campagna.



Inoltre, nelle ultime settimane la domanda da parte di Stati Uniti ed Europa è diminuita, provocando un rallentamento nelle vendite, con conseguenti cali generali nei prezzi ed elevate scorte di frutti. Marta Bentancur dell'Unione dei produttori ed esportatori di frutta dell'Uruguay (Upefruy) ha spiegato: "Di fronte a questa situazione, l'accesso a nuovi mercati è una priorità per noi. Questa settimana una delegazione ufficiale cinese ha visitato tre aziende di produzione ed esportazione di mirtilli. Nonostante la sfida logistica di raggiungere mercati così lontani, l'Uruguay ha già esperienza in Asia e pertanto questo non costituirà un ostacolo".



L'Uruguay dovrebbe accedere a questo mercato tra qualche settimana; le prospettive stanno migliorando sia per i produttori sia per gli importatori. "Per quanto riguarda la qualità della frutta uruguaiana - ha concluso Bentancur - il sapore è eccezionale e ci si è impegnati in ambito tecnologico per ottenere prodotti di grande qualità interna e di buon calibro".

Per maggiori informazioni:
Marta Bentancur Sevetti
Upefruy
Tel.: + 598 9964 9334
Email: marta.bentancur@gmail.com
Web: www.upefruy.org

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto