Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Spagna ed Egitto amplieranno la produzione di patate dolci

Dopo che all'inizio di ottobre l'uragano Matthew si è abbattuto lungo la costa orientale degli Stati Uniti, la fornitura di patate dolci della Carolina del Nord è diventata incerta. Si parla di un crollo nella produzione del 25%.

"La raccolta al momento sta procedendo con difficoltà. Una parte delle patate è già stata raccolta, ma gran parte della produzione è ancora nei campi. Per la fine di novembre la raccolta dovrebbe essere completata - ha dichiarato Martin Oudenes, della ditta olandese Roveg. "I volumi disponibili dagli USA saranno un po' più bassi rispetto agli anni scorsi, mentre il mercato globale continua a crescere".

Martin ha dichiarato: "Per Paesi produttori come Spagna ed Egitto, la situazione attuale offre molte opportunità. Entrambi i Paesi sono sul mercato da settembre a marzo e coltivano le note varietà americane a polpa arancione, praticamente senza difetti sulla buccia. Mi aspetto che nei prossimi anni entrambi amplieranno la coltivazione".



Nuovi Paesi produttori emergenti
L'importatore ha dichiarato: "Le patate dolci egiziane sono molto buone a livello qualitativo, ma non altrettanto conosciute. Questi prodotti stanno gradualmente guadagnando quota di mercato. Negli ultimi tempi l'Honduras ha incontrato qualche difficoltà. Allo stesso tempo, sempre più Paesi dell'Africa occidentale fanno sapere di avere intenzione di esportare patate dolci e anche in Brasile si sta piantando molto questa coltura. Noi stessi a volte importiamo patate dolci dall'Africa occidentale. Personalmente ritengo che siano patate buone, con un livello di prezzi intermedio tra la merce di Spagna e America".

Martin ha concluso: "Tradizionalmente i volumi dagli USA diminuiscono a partire da gennaio. Per noi le patate dolci nordamericane rappresentano il 75% circa della quota totale, ma dipende anche dal livello dei prezzi. Le prime patate dolci nordamericane sono già arrivate e sono state accolte bene".

Per Roveg i principali mercati di vendita delle patate dolci a polpa arancione sono Germania, Scandinavia e Francia.

Certificazione
"Tutti i nostri fornitori hanno almeno la certificazione GlobalGAP, ma rispettano anche gli standard a livello sociale (Sedex o Grasp) e stanno già portando avanti i controlli per questa stagione per Paesi come Egitto e Nord America. Riforniamo le patate dolci in diversi formati di scatole: da 6 kg, 18, sfuse e confezionate in vassoi o retine".

Per maggiori informazioni:
Roveg Fruit
Nijverheidsweg 20
2742 RG Waddinxveen
Tel.: +31 (0)180 635 700
Email: martin_oudenes@roveg.nl
Web: www.roveg.nl

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto