Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ecuador: i bananicoltori cercano di tagliare i costi per competere

"Come si può essere più competitivi nei mercati internazionali? Questa, tra le altre, è stata una delle preoccupazioni che il settore bananiero nazionale ha deciso di affrontare durante il XIII Forum Internazionale su Banano svoltosi dal 10 al 13 ottobre 2016 presso l'Hotel Hilton a Guayaquil.

In questa location una decina di espositori nazionali e internazionali hanno condiviso gli ultimi sviluppi in materia di miglioramento della produttività delle colture.

Il programma è stato organizzato dal Centro di Ricerca biotecnologica dell'Ecuador (CIBE) della Scuola superiore politecnica (ESPOL) e dall'Associazione degli esportatori di banane dell'Ecuador (AEBE). Entrambe le istituzioni hanno firmato un accordo di cooperazione lo scorso giugno.

Daynet Sosa del Castillo, direttore del CIBE, ha evidenziato i risultati fin qui ottenuti relativamente al ceppo TR4 della Malattia di Panama, il noto fungo che ha colpito le piantagioni di banane in Asia. Il direttore CIBE ha dichiarato che è stato creato un metodo per rilevare il fungo e che fortunatamente, negli ultimi studi condotti, tale ceppo non è stato rilevato in Ecuador.

Eduardo Ledesma, presidente di AEBE, ha messo in evidenza i progressi tecnologici mirati a ridurre i costi nei campi. Ledesma ha spiegato: "Vogliamo aumentare la produttività ogni anno di almeno 100-250 cartoni per ettaro, fino ad arrivare a una produzione annuale di 25 milioni di cartoni".

Nel campo della logistica è stato esposto un velivolo ultraleggero di ideazione e costruzione italiana, dal prezzo ridotto (solo 80mila euro), che può essere impiegato utilmente nelle operazioni di fumigazione dei bananeti, dimezzando gli attuali costi.

Fonte: eluniverso.com

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto