Avvisi

La clessidra

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Semplificazione PAC: si puo' fare di piu'

L'Italia è tornata a chiedere un'azione "più incisiva" nell'ambito dei cambiamenti annunciati dalla commissione nei testi della riforma della PAC approvata nel 2013. "Abbiamo chiesto maggiore flessibilità sull'agricoltore attivo e sui giovani agricoltori", ha detto il sottosegretario alle politiche agricole Giuseppe Castiglione a margine del Consiglio in corso a Lussemburgo.

Ma Roma chiede soprattutto "semplificazione", in particolare, "sulla modalità di presentazione delle domande di aiuto e pagamento, sui dati statistici per il calcolo delle rese, sulla possibilità di erogare anticipazioni e di modulare l'intensità dell'aiuto nelle diverse aree". Anche per gli strumenti di gestione del rischio (fondi di mutualità e sostegno alla stipula di polizze assicurative) "abbiamo proposto ulteriori modifiche al sistema - conclude Castiglione - in modo da allargare l'ambito di intervento dello strumento assicurativo, che dovrebbe coprire anche la perdita di valore della produzione dovuta alle oscillazioni dei prezzi".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto