Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Le cipolle spagnole cercano destinazioni alternative al Brasile

La raccolta delle cipolle a lunga conservazione terminerà tra circa una settimana nella regione spagnola di La Mancia. Eduardo Pérez, direttore commerciale di Cebollas Cifuentes, spiega che "le cipolle hanno una qualità superiore rispetto alla stagione scorsa, dato che non ci sono state piogge pesanti né tanto meno grandinate. Quest'anno abbiamo bulbi in ottimo stato e molto attraenti nel loro aspetto".



Per ora le vendite sono buone e, anche se i prezzi sono stabili, sono anche più bassi rispetto all'anno scorso, dal momento che quest'anno sono state piantate quantità maggiori. Pérez ha spiegato: "C'è ancora incertezza sui prezzi che otterremo in questa campagna, dal momento che la raccolta è ancora in corso e non sappiamo esattamente quali saranno i volumi".

"Tuttavia, sappiamo già che ci saranno calibri più grandi rispetto all'anno scorso, con un'abbondanza di cipolle di calibro 2 e meno calibro 1, che sono le più grandi e in alcuni mercati le più richieste".



Inoltre, la società con sede ad Albacete questa settimana commercializzerà anche cipolle rosse e bianche, anche se in volumi minori rispetto alle Grano o alle cipolle a lunga conservazione.

"Quest'anno dovremo cercare alternative al Brasile"
Cebollas Cifuentes esporta l'85% delle sue cipolle in Europa e altre destinazioni. L'esportatore ha dichiarato: "L'anno scorso c'è stata una buona richiesta dal Brasile, dato che avevano registrato una notevole riduzione nella produzione. Quest'anno, però, il mercato brasiliano non si è ancora aperto anche se ci sono sempre alcuni importatori che continuano a richiedere le cipolle spagnole".



Eduardo Pérez ha affermato che dal momento che il mercato europeo è, e rimarrà, quello principale per i calibri grandi, quest'anno si dovranno cercare alternative al Brasile per gli altri calibri. I Paesi africani come Costa d'Avorio e Senegal sono difficili, per via della competizione con le cipolle olandesi, che sono vendute a prezzi inferiori.

Da due anni l'aglio segue una tendenza al rialzo
Eduardo Pérez ha dichiarato: "Le vendite di aglio quest'anno stanno andando benissimo. Abbiamo osservato una tendenza al rialzo nelle ultime due stagioni, nelle quali abbiamo avuto la fortuna di raccogliere aglio di ottima qualità e calibri".

Un altro fattore di cui abbiamo approfittato è il declino nei volumi delle esportazioni dalla Cina nei mercati in cui solitamente facevamo fatica a introdurre il nostro prodotto, in particolare in Asia, Africa e Sud America. La produzione della Cina è stata leggermente più bassa nelle ultime due stagioni e i prezzi sono aumentati.



La società con sede ad Albacete produce e vende aglio bianco Spring e aglio viola. "Siamo ancora una società piccola, ma ci auguriamo di continuare a espanderci ogni anno in questo settore".

Cebollas Cifuentes parteciperà come espositore a Fruit Attraction 2016 che si terrà dal 5 al 7 ottobre a Madrid. Sarà possibile trovare l'azienda nello stand 7D01G.

Per maggiori informazioni:
Eduardo Pérez
Productos Hortícolas El Hondo, S.L
02640 Almansa, Albacete. Spain
Tel.: +34 967 582356
Email: export@cebollascifuentes.es
Web: www.cebollascifuentes.es

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto