Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

E gia' si prepara l'edizione 2017

Oltre 38mila presenze a Macfrut: guarda il fotoalbum!

Macfrut cresce ancora nel numero di visitatori e supera la soglia delle 38mila presenze. Un balzo di avanti del 9% rispetto alla scorsa edizione che aveva staccato i 35mila "tagliandi". In crescita soprattutto la qualità dei visitatori come si conviene a una grande fiera professionale. In crescita del 30% la presenza estera con un visitatore su quattro oltreconfine, a conferma dello sviluppo internazionale della rassegna, già cresciuta alla vigilia nel numero di espositori e superficie.

Guarda l'album fotografico sulla fiera, realizzato da FreshPlaza.


"C'è stato un generale apprezzamento per il miglioramento della qualità della manifestazione che ha convinto tutti – afferma Renzo Piraccini, presidente di Macfrut – Si è accentuato il cambio di passo impresso la scorsa edizione. Particolarmente significativa la presenza di visitatori professionali esteri dall'Est Europa, Centro e Sud America, e Africa".

Guarda il video cliccando sul tasto Play


La Basilicata Regione Partner del Macfrut 2017. Fragola, prodotto dell'anno
Sarà la Basilicata, la Regione partner del Macfrut 2017 rappresentata dal suo prodotto ortofrutticolo di punta, la fragola che sarà il "prodotto dell'anno".

L'annuncio ufficiale è avvenuto a Rimini, durante la conferenza stampa alla presenza del presidente di Macfrut, Renzo Piraccini, del delegato del Ministero dell'Agricoltura cinese, Paese partner dell'edizione 2017 e dell'assessore lucano alle Politiche Agricole, Luca Braia (cfr. FreshPlaza del 16/09/2016).



La Basilicata si prepara a essere ancor più protagonista nell'edizione 2017 con la fiera che si svolgerà a Rimini, dal 10 al 12 maggio. Soddisfatta per questa importante opportunità Carmela Suriano, CEO Candonga e dirigente della Planitalia srl.

"Essere Regione partner del Macfrut 2017, nell'edizione dedicata alla fragola è un occasione unica per il sistema ortofrutticolo lucano. La kermesse riminese è la fiera di riferimento dell'ortofrutta italiana, con una valenza internazionale per la presenza di espositori provenienti da molti Paesi del mondo; è la vetrina dove i player del mondo dell'ortofrutta si confrontano sul futuro del settore e le dinamiche del mercato globale. Ritengo che l'ortofrutta lucana, in termini quantitativi e qualitativi, gioca un ruolo da protagonista in molti comparti produttivi e in particolare nel settore della fragola".



"La Basilicata - continua Suriano - può contare su un potenziale produttivo importante, tanto da essere divenuta nel 2016 la prima regione italiana per superfici e quantità di fragole prodotte. Il marchio Candonga fragola top quality, il brand tutto lucano che contraddistingue la nostra fragola per varietà e provenienza, identifica un prodotto unico per le sue qualità organolettiche e la sua salubrità, apprezzato da buyer e consumatori. I produttori lucani rappresenteranno al meglio questa produzione di pregio dell'ortofrutta italiana. E, attraverso la fragola, vanto dell'agricoltura lucana e modello di riferimento a livello europeo, comunicheremo le bellezze della nostra terra e della nostra tradizione".

Clicca su Play per una videointervista di FreshPlaza a Renzo Piraccini


Macfrut 2017 sarà anche l'anno del biologico
A Macfrut 2016, CCPB - ente di certificazione specializzato nel biologico - ha presentato il convegno "Strategie per le produzioni sostenibili nel settore ortofrutticolo". Grazie a esperti del settore, CCPB ha proposto una rassegna di strumenti e strategie di sostenibilità legati al settore ortofrutticolo che, come afferma Fabrizio Piva, amministratore delegato CCPB, "è un mercato che ha bisogno di impegnarsi con certificazioni sulla sostenibilità e il basso impatto ambientale delle produzioni".

Accordo concluso per la prossima edizione di maggio 2017: CCPB sarà partner per i contenuti di Macfrut Bio, area dedicata all'ortofrutta biologica. "Il biologico cresce enormemente - commenta Piva - Solo nei primi sei mesi del 2016 ci sono 12.000 nuove aziende bio, il 20% in più rispetto al 2015. Perché questo boom sia duraturo occorre informazione e divulgazione, e un appuntamento professionale come Macfrut Bio, con convegni ed evidenze per il settore, può rappresentare una grande opportunità per l'ortofrutta biologica".

Guarda l'album fotografico sulla fiera, realizzato da FreshPlaza.

Clicca qui per una gallery degli espositori internazionali.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto