Avvisi



Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

L'Italia torna capitale della fragola: nel 2020 il Simposio internazionale Iss

Si torna da dove si era partiti, cioè dall'Italia. Il 9° Simposio internazionale sulla fragola (ISS2020), nel 2020, si terrà in Italia e la conferma ufficiale arriverà il 16 agosto quando oltre 300 delegati di tutto il mondo, durante il Simposio 2016, voteranno a favore della proposta del CREA di Forlì e Università Politecnica delle Marche. E' stata così battuta la concorrenza agguerrita della proposta avanzata dal Belgio.

"L'Iss2020 sarà una bella sfida – spiega il ricercatore Gianluca Baruzzi (foto a destra), capofila insieme al professor Bruno Mezzetti – ma la nostra proposta ha entusiasmato i delegati. Solo in Italia è possibile vedere la fragolicoltura con piante a basso fabbisogno in freddo, tipica del Sud, e quella in altura del Trentino, paragonabile alle condizioni canadesi. La nostra proposta è stata originale e questo ci ha permesso di ottenere la maggioranza dei voti".

Già fissate anche le date: dal 3 al 6 maggio 2020. Il Simposio si terrà a Rimini, durante il Macfrut, ma i giorni precedenti, e quelli successivi saranno caratterizzati dalle visite in campo nei vari areali di produzione.

Già definite le visite: in Sicilia a Marsala: in Basilicata a Metaponto; in Campania a Battipaglia; nelle Marche ad Ancona; in Emilia-Romagna a Cesena e Ferrara; In Veneto a Verona, in Trentino-Alto Adige a Bolzano.


Le tappe di ISS2020. Clicca qui per un ingrandimento.

"Sarà un tour affascinante – continua Baruzzi – che ci permetterà di vedere da vicino tutte le varie fasi produttive dato che per ogni zona saremo in diversi stadi fenologici della pianta: dalla raccolta ormai ultimata del Sud fino alla piena produzione al Centro e all'attesa della raccolta in altura. Coinvolgeremo tutta la filiera. I seicento delegati (ma potrebbero essere anche di più), provenienti da tutto il mondo, avranno modo di vedere da vicino come funzionano le cose in Italia".



"Voglio ricordare che il primo Simposio internazionale si tenne a Cesena nel 1988. Poi, ogni quattro anni, si sono susseguiti gli altri eventi: per la precisione, negli Usa nel 1992, in Olanda nel 1996, in Finlandia nel 2000, in Australia nel 2004, in Spagna nel 2008, in Cina nel 2012 e in Canada nel 2016. Il Simposio del 1988 fu organizzato dal compianto Pasquale Rosati e da Walther Faedi".



Ora gli organizzatori hanno davanti quattro anni molto impegnativi. Oltre al loro consueto lavoro, infatti, dovranno portare avanti in parallelo questo evento. Che, con le debite proporzioni, non ha nulla da invidiare per complessità a una Olimpiade. L'Olimpiade della fragolicoltura mondiale.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


© FreshPlaza.it 2019

Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto