Polonia: incremento del 100% per le vendite al dettaglio di mele locali

Le principali catene retail operanti in Polonia hanno registrato un 100% di incremento nelle vendite di mele grazie alla campagna "Lo mangio perché è polacco". Le vendite di altra frutta e verdura di produzione locale sono anch'esse in crescita.

Gli esperti hanno stimato che, quest'anno, i consumi pro capite cresceranno di 2-3 kg, il che vuol dire un aumento delle vendite di decine di migliaia di tonnellate. I polacchi sono anche riusciti a trovare nuovi mercati d'esportazione, tra cui Singapore, il cui principale retailer (FairPrice) ha lanciato un'enorme campagna promozionale per inaugurare l'arrivo sul mercato delle mele polacche.

Nei giorni scorsi, le mele polacche sono giunte anche in India, sbocco ancor più promettente in quanto il paese è interessato ad acquistarne fino a 100 mila tonnellate, quasi un decimo delle esportazioni totali registrate l'anno scorso. Tra qualche settimana, alle mele polacche sarà accessibile pure il mercato canadese.

Sfortunatamente, l'incremento degli acquisti da parte di tutti questi paesi non bilancerà completamente la perdita del mercato russo, che l'anno scorso aveva importato oltre 700 mila tonnellate di mele polacche.

Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto