Kiwi: Agrinsieme soddisfatta per il primo Erga omnes dell'ortofrutta

Agrinsieme esprime soddisfazione per la firma del primo Decreto ministeriale Erga omnes (cfr. FreshPlaza del 28/10/2014).

"Abbiamo lavorato in maniera sinergica e coordinata all'interno dell'Interprofessione Ortofrutta Italia ratificando un Accordo che stabilisce regole indirizzate alla valorizzazione qualitativa del kiwi per la campagna di commercializzazione 2014/15. Il risultato raggiunto, ovvero l'estensione obbligatoria delle regole sancite dall'Accordo sull'intero territorio nazionale, è un ottimo punto di partenza. Siamo fortemente convinti che queste norme porteranno ad un miglioramento della qualità del prodotto e di conseguenza ad un maggior apprezzamento da parte del consumatore".

Secondo Agrinsieme lavorando in questa direzione si potranno sviluppare nuove interessanti opportunità e si potrà aprire la strada per la diffusione di questi accordi anche per altre tipologie di prodotto. Agrinsieme ricorda che l'Italia è tra i primi produttori mondiali di kiwi.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto