Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Tom Fusato (Brio): "L'avocado bio e' ancora una nicchia in Italia, ma in crescita esponenziale"

"E' già una decina d'anni che importiamo e commercializziamo gli avocado della compagnia spagnola Frutas Montosa (cfr. FreshPlaza del 22/10/2014), in particolare quelli biologici, destinati sia al mercato italiano sia a paesi a noi vicini, come Austria, Slovenia e Croazia che il nostro fornitore non raggiunge direttamente," a riferirlo a FreshPlaza è Tom Fusato, direttore commerciale presso la Brio S.p.A, azienda storica specializzata nel settore biologico del fresco.

Il manager si dice fiducioso circa le prospettive dell'avocado bio in Italia: "La tipologia più pregiata di avocado, cioè la varietà Hass, è ancora poco nota sul mercato italiano, nel quale ancora prevalgono gli avocado a buccia verde. Pertanto riteniamo che lo spazio di crescita sia ampio, come già accaduto nella stessa Spagna. Il nostro fornitore, per esempio, solo fino a qualche anno fa destinava la sua offerta di frutta esotica (non solo avocado, ma anche mango) prevalentemente all'estero, mentre oggi comincia ad assolvere anche le richieste che provengono dal mercato interno."


Avocado confezionato nella Linea Top di Alce Nero, che comprende solo referenze ad alto potenziale di vendita grazie ad uno standard qualitativo e gustativo superiore, costante nel tempo. Ogni lotto in entrata è avviato al confezionamento e vendita solamente se rispetta gli standard prefissati. La linea si caratterizza per un packaging che personalizza i prodotti con un nome di fantasia legato agli aspetti sensoriali, valoriali e alla destinazione d'uso: ecco dunque il nome CREMOSO, scelto per l'avocado.

Le porte della grande distribuzione italiana si sono aperte all'avocado biologico in tempi relativamente recenti: "A seguito del nostro ingresso nel 2011 nella compagine sociale di Alce Nero & Mielizia, gruppo leader del biologico secco (cfr. FreshPlaza del 01/07/2011), Brio ha potuto offrire i pregiati Hass a marchio Alce Nero in alcune primarie catene della GDO, soprattutto nei punti vendita del Nord e Centro Italia, con risultati da non sottovalutare."

Pur parlando infatti di volumi ancora assai limitati e paragonabili a quelli di un prodotto di nicchia, la tendenza fin qui segnata dalle vendite mostra incrementi a 3 cifre! "I test effettuati nei punti vendita ci confermano il grande apprezzamento da parte del consumatore nel momento in cui 'scopre' l'avocado Hass biologico. Serve dunque farlo conoscere meglio e investire anche nella formazione del personale di vendita."


Istruzioni su quando consumare l'avocado Hass. Clicca qui per un ingrandimento.

Nonostante il fornitore spagnolo di Brio sia dotato delle capacità agronomiche e tecniche per portare sul mercato avocado "ready-to-eat", cioè al punto giusto di maturazione per un consumo immediato, in Italia questo genere di servizio non è richiesto: "Un frutto pronto da mangiare necessita di un'alta rotazione nei punti vendita e noi non siamo ancora a quel punto. Pertanto si preferisce proporre un avocado già avviato alla maturazione, che possa permanere sullo scaffale del distributore per 4-5 giorni e che sia pronto da mangiare nell'arco di un paio di giorni dall'acquisto."


Il prodotto in esposizione presso un punto vendita della Gdo italiana.

Che l'avocado possa "fare tendenza" anche in Italia, come già avviene in altri paesi - si pensi alla Francia, da sempre più avvezza di noi ai prodotti esotici per ragioni storiche legate al colonialismo - è dimostrato da una personale esperienza di Tom Fusato: "Durante l'ultima edizione del Salone del Gusto di Torino (cfr. FreshPlaza del 27/10/2014) ho potuto assaporare un piatto a base di avocado proposto nientemeno che dallo Chef stellato del ristorante "Da Vittorio" di Bergamo (tre stelle Michelin!), il quale mi ha confermato l'interesse che questo prodotto, interpretabile tanto come frutto quanto come verdura, suscita per l'estro culinario degli specialisti."

Contatti:

Brio S.p.A.
Via Manzoni, 99
37059 Loc. Campagnola di Zevio (VR)
Tel.: (+39) 045 8951777
Fax: (+39) 045 8732318
Email: brio@briospa.com
Web: www.briospa.com

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto