Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Costa Rica: il settore delle banane lamenta gli effetti di uno sciopero portuale

L'associazione dei produttori di banane del Costa Rica (Corbana) ha chiesto ai rappresentanti del Sindacato dei Braccianti JAPDEVA (SINTRAJAP) di mettere fine agli scioperi nei porti dell'area di Limón.

In una nota, Corbana ha dichiarato che la situazione - che secondo le fonti è stata in qualche modo sedata attraverso l'assunzione di emergenza di braccianti stranieri - ha messo a rischio i salari di 40.000 braccianti.

"E' un peccato che si verifichino queste situazioni. Non solo si va a colpire il settore agricolo ma anche l'immagine della nostra nazione poiché non si rispettano i contratti stabiliti in precedenza" ha riferito il manager di Corbana, Jorge Sauma.

"Ci rivolgiamo ai rappresentanti del SINTRAJAP per dire che le negoziazioni non si risolvono creando più conflitti e che è necessario il dialogo. Questa nazione ha bisogno di creare più lavoro e il settore bananicolo offre molte opportunità."

Nella nota, l'organizzazione ha evidenziato che in caso le banane non fossero spedite, i costi per la refrigerazione aumenterebbero o il prodotto andrebbe perso per via della sua natura deperibile. Corbana ha, inoltre, aggiunto che un piccolo gruppo non può privare la nazione del suo sviluppo per interessi particolari.

Fonte: www.freshfruitportal.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto