Fiere di Parma, mercoledi 29 ottobre 2014

Doppio appuntamento de La Linea Verde a Cibus Tec

Mercoledì 29 ottobre La Linea Verde, azienda agroalimentare italiana ai vertici nel mercato dell'ortofrutta fresca di IV gamma, sarà presente con un doppio appuntamento a Cibus Tec, il Salone dedicato alle tecnologie per la produzione, il packaging e la logistica dell'industria alimentare.

Presso la Sala 2 del Padiglione 7, Demian Becchetti porta l'expertise de La Linea Verde al Fresh Tec Lab, workshop rivolto ai produttori di IV gamma e alle aziende alimentari e dedicato a prospettive, evoluzioni e innovazioni del mercato a livello internazionale. Il direttore di Stabilimento del sito di Manerbio sarà, infatti, uno dei relatori della tavola rotonda che verte sull'innovazione nella produzione (ore 11-12) all'interno del convegno "Tendenze Internazionali nel mercato di IV gamma".

Nel pomeriggio, alle ore 14, presso lo stand (Hall 5 – Stand F006) di Raytec Vision, realtà leader nell'ambito delle selezionatrici ottiche di colore e di forma e dei controlli a raggi-X per la presenza di corpi estranei, si svolgerà l'evento "Dall'agricoltura all'industria nel segno dell'innovazione". L'appuntamento sarà l'occasione per celebrare la collaborazione tra La Linea Verde e Raytec Vision, un'intesa che dura da oltre 10 anni e che si basa su valori comuni, come la qualità, la sicurezza, l'innovazione, la ricerca continua.

"La nostra vocazione all'innovazione ci spinge a investire con continuità anche nelle tecnologie produttive con l'obiettivo di aumentare la qualità e la sicurezza dei nostri prodotti – spiega Domenico Battagliola, Vicepresidente La Linea Verde – Per questo, testiamo e personalizziamo i macchinari in stretta collaborazione con i nostri selezionati partner tecnologici, come Raytec Vision, anche all'interno dei nostri stabilimenti, proprio sulle nostre linee che sono diventate un vero terreno di progettazione, test e finalizzazione dei macchinari".

"Per la Raytec accettare nel 2003 l'invito, da parte dei fratelli Battagliola, a realizzare una selezionatrice da IV gamma è stata la sfida più interessante nella nostra breve, ma significativa, storia aziendale – spiega Roberto Catelli, Presidente di Raytec Vision e CFT – Siamo stati gli ideatori di una tecnologia su cui nessuno dei nostri competitor avrebbe scommesso. Tutti pensavano al laser come unica soluzione possibile, mentre noi siamo stati i primi a utilizzare la luce del futuro, cioè i LED impulsati, oggi così ampiamente diffusa. Il tempo e i risultati ci hanno dato ragione. E, quindi, con orgoglio possiamo dire che questa tecnologia italiana a oggi è stata utilizzata da Raytec nel mondo in oltre 700 installazioni e che, proprio a La Linea Verde abbiamo consegnato la macchina numero 700".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto