Cesena: Il mercato ortofrutticolo rinuncia all'affitto di ottobre degli operatori

La crisi incombe? Il mercato ortofrutticolo ti 'copre' l'affitto di ottobre.

Siamo a Cesena, al mercato ortofrutticolo, un'area di 60.000 metri quadrati di cui 15.000 coperti: snodo da cui passano ogni anno 90.000 tonnellate tra ortaggi (il 48%), frutta fresca (39%), agrumi (11%) e frutta secca (2%) per un giro d'affari di circa 85-90 milioni di euro.


Il mercato ortofrutticolo di Cesena.

Ebbene, in un momento di crisi per il settore ortofrutticolo la Società For, che gestisce il Mercato, ha deliberato un contributo a favore degli operatori che vi lavorano, per l'impegno e la collaborazione e per una maggiore funzionalità della struttura.

La cifra equivale grosso modo ad una mensilità del canone di locazione che ogni grossista paga al For.

"La decisione di erogare questo contributo - spiega Domenico Scarpellini, amministratore delegato di For - è un riconoscimento ai nostri grossisti perché, pur in uno stato di crisi che attraversano, sanno con professionalità e sacrificio soddisfare i consumatori. Crediamo che solo collaborando tutti insieme si possano superare momenti di difficoltà come questi".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto