"Azienda agricola Valentino (Zapponeta - FG): "La concorrenza estera e' sempre una spina nel fianco"

"Da pochi giorni è iniziata la raccolta del pomodoro ciliegino di varietà Carminio coltivato in serra. I volumi sono ancora limitati, ma si tratta di un prodotto che ha ottenuto un buon riscontro anche in termini di vendita negli anni passati. Siamo aperti comunque alla sperimentazione di altre varietà, se ce ne sarà occasione." A dichiararlo a FreshPlaza è Angelo Valentino dell'omonima azienda di Zapponeta (FG).



L'azienda agricola Valentino nasce intorno al 1967, con un'esperienza derivante da diverse generazioni precedenti e conta circa 35-36 ettari. Da oltre 10 anni la coltivazione avviene in regime biologico. "Le nostre colture sono state da allora sempre le stesse. Tradizionalmente patate, cipolle e carote coltivate a rotazione: su circa 3 ettari, si seminano carote ad agosto e si raccolgono nei mesi di novembre e dicembre; successivamente si piantano le cipolle e nel periodo luglio-agosto è la volta della semina delle patate. Un totale di tre cicli all'anno alternando patate e carote alle cipolle."



"Abbiamo accorpato anche 25 ettari destinati a seminativi; inoltre negli ultimi due anni, stiamo sperimentando la coltivazione di asparagi, di varietà UC 157, in pieno campo su circa 2 ettari e pomodori ciliegino in serra."

Se la coltivazione di asparago darà soddisfazioni, l'azienda probabilmente amplierà l'areale di altri 4 ettari circa, riducendo quelli destinati a seminativi. "Con il periodo di crisi che stiamo attraversando, bisogna però stare con i piedi ben piantati in terra. Negli ultimi anni, ad esempio, la richiesta di carote si è ridotta."



Angelo racconta che il clima non sempre è favorevole, nonostante la zona che va da Manfredonia a Margherita di Savoia, con i suoi terreni sabbiosi e le condizioni pedoclimatiche ideali, sia vocata per prodotti di qualità.

"Si sono susseguiti negli anni allagamenti causati da forti piogge. Finora quest'anno ci siamo salvati perché il maltempo ha colpito tutta la parte settentrionale del Gargano. Se ottobre e novembre risulteranno mesi molto piovosi, la situazione non si prospetta bene: accorciandosi le ore diurne e scarseggiando la manutenzione dei canali di scolo da parte della Regione, i terreni infatti non avrebbero il tempo materiale per asciugarsi."



Per quanto riguarda la commercializzazione, solo il 5% dei prodotti è venduto in maniera diretta, visto che l'azienda aderisce alla rete Campagna Amica della Coldiretti. La restante parte viene venduta a commercianti pugliesi che raggiungono diverse piattaforme italiane ed estere.

"Le vendite procedono bene, ma potrebbero andare meglio. Ogni anno la concorrenza estera ci mette spalle al muro: in questo settore le norme non sono molto chiare e definite. La Grande distribuzione domina il mercato; il nostro prodotto qualitativamente migliore finisce col confondersi con le altre produzioni. Bisognerebbe tutelare con maggior forza le produzioni nostrane e invece arrivano cipolle dal Messico, dall'India, patate dal Nord Africa, pomodori dal Marocco, che ci mettono i bastoni tra le ruote."

Angelo segnala anche il problema della non identificazione del prodotto con il suo territorio di provenienza, che invece costituirebbe un valore aggiunto per la produzione regionale. "Le nostre carote o i nostri pomodori ciliegino, ad esempio, sono degli ottimi prodotti che non riescono però a distinguersi sul mercato come fanno la carota del Fucino o i pomodori di Pachino, dotati del marchio di indicazione geografica protetta IGP. La nostra risulta invece merce anonima."

Per il futuro, Angelo vorrebbe costituire un centro di confezionamento per la sua produzione e quella di terzi.

Contatti:
Angelo Valentino
Azienda Agricola Valentino
Cell.: +39 329 4255929
Email: angelo.info@alice.it
Facebook: www.facebook.com/people/Azienda-Agricola-Valentino/100007981000338

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto