Zespri SunGold in produzione per la prima volta

L'Italia si prepara alla nuova stagione dei kiwi

Sta per cominciare la nuova stagione Zespri in Italia. La raccolta comincerà a fine ottobre/inizi di novembre. La maggior parte dei coltivatori di kiwi italiani è localizzata in Lazio ed Emilia-Romagna. E' proprio in queste regioni che le condizioni climatiche sono ideali per la coltivazione del frutto.



Durante una visita di FreshPlaza alle piantagioni di kiwi nei dintorni di Ferrara, è apparso chiaro che in questa zona si è avuta una delle migliori produzioni degli ultimi anni. "L'anno scorso abbiamo registrato un raccolto inferiore, ma questo ha rafforzato le piante" riferisce Riccardo Spinelli di Zespri. "Inoltre, le condizioni climatiche sono state favorevoli. I kiwi hanno bisogno di giorni caldi e notti fredde. Nelle regioni meridionali, la produzione di questa stagione risulta molto più bassa, perché non ha fatto realmente freddo."



I kiwi Zespri Green sono di varietà Hayward. Le piante di questi kiwi verdi sono molto più forti delle piante della variante gialla Gold. Inoltre, la batteriosi, che ha colpito pesantemente la coltivazione del kiwi a livello globale, risulta avere meno effetti sulla varietà Zespri Green. La resa di quest'ultimo è di 900 vassoi per ettaro, cioè un raccolto di quasi 30 tonnellate per ettaro. Per quanto riguarda la varietà Gold, la resa va dalle 45 alle 50 ton/ha.



Zespri SunGold
In Italia è stato avviato un progetto per la coltivazione della nuova varietà Zespri SunGold (G3). SunGold è il risultato di dieci anni di ricerca. Questi kiwi sono un po' più dolci della varietà Green, ma l'equilibrio agrodolce del frutto classico è stato mantenuto. La varietà Zespri Gold (Hort16A) è stata colpita duramente dalla batteriosi; la nuova varietà Zespri SunGold presenta una tolleranza maggiore e andrà a sostituire, in futuro, la varietà Zespri Gold.

In Nuova Zelanda, sono già stati piantati 4.000 ettari con questa varietà e ora Zespri ha cominciato con la piantagione di SunGold anche in Italia. Nel 2012, furono piantate nuove piante in un campo sperimentale nei dintorni di Ferrara, che sono entrate in produzione in questa stagione. Il progetto è stato realizzato in collaborazione con l'azienda Aniplast, specializzata in pellicole per serre e vigneti (cfr. FreshPlaza del 15/09/2014).

Tutte le piante sono coperte per essere protette dalle condizioni climatiche, come per esempio il vento. I costi di queste protezioni variano tra 10.000 e 15.000 euro. Un notevole investimento per il fatto che la pellicola deve essere cambiata ogni cinque anni. Fino ad ora i riscontri sono buoni, ma bisognerà aspettare degli anni prima di poter vedere il risultato finale. Le piante potrebbero reagire in modi diversi con condizioni ambientali e climatiche differenti.



Per maggiori informazioni:
Nele Moorthamers - Marketing Manager Europe
ZESPRI International (Europe) NV.
Posthofbrug 10 bus 3
B-2600 Berchem (Belgio)
Tel.: +32 32010805
Email: nele.moorthamers@zespri-europe.com
Web: www.zespri-europe.com



Testo e traduzione FreshPlaza. Tutti i diritti riservati.


Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto