Francia: tentativi in atto per incrementare il consumo di banane

L'Associazione Interprofessionale per le Banane vuole incoraggiare i francesi a consumare più banane. Esse risultano il secondo frutto più consumato in Francia, dietro solo alle mele; vengono però considerate un prodotto banale, cui non si pensa spesso. I consumatori ne mettono in discussione l'apporto nutrizionale. Per dissipare ogni dubbio, l'associazione sta organizzando una campagna marketing nei punti vendita di Lione.

La campagna è principalmente rivolta ai grandi rivenditori. L'obiettivo è di raggiungere chi acquista nei nuclei familiari, visto che oggi solo il 15% di essi rappresenta il 50% delle banane vendute. L'associazione vuole che le banane diventino "un frutto fresco da integrare nell'offerta, che possa competere nei settori dei dessert e della frutta".



Per far cambiare idea alla gente sulle banane è stato creato un sito web apposito: labananechange.fr. Nonostante la Francia produca banane, il consumo interno annuo è di soli 8,5 kg pro capite, mentre la media europea è di 10,5 kg. La media svedese è di 16 kg pro capite e quella inglese è di 15 kg pro capite.

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto