Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Nel mondo si coltivano 168.000 ettari di asparagi

Attualmente sono 168.118 gli ettari coltivati ad asparagi in tutto il mondo, con Cina, Germania, Messico e Perù che dedicano più superficie delle altre nazioni a questa coltura, secondo quanto riportato dal rappresentante di Agronegocios Génesis, Piet Beurskens.

Piet ha rivelato che la Cina ha la maggiore area di produzione, con 65.000 ettari. Le principali zone di produzione sono Shanxi (30.000 ha), Shandong (12.000 ha), Hubei (8.000 ha), Fuijan (8.000 ha) e Henan (3.000 ha).

Il 95% della produzione totale di asparagi della Cina è destinata all'industria della trasformazione (asparagi in scatola), visto che la logistica per servire il mercato del fresco non è molto sviluppata.

Per quanto riguarda la Germania, gli ettari coltivati ad asparagi sono 22.792, situati nelle regioni di Bassa Sassonia (4.176 ha), Renania Settentrionale-Vestfalia (3.077 ha), Brandeburgo (2.767 ha), Baden-Wurttemberg (2.046 ha), Hesse (1.864 ha), Baviera (1.855 ha) e Sassonia-Anhalt (843 ha).

Il 95% della produzione di asparagi della Germania è destinata al consumo fresco: la nazione è un grande consumatore di questo ortaggio.

Da parte sua, il Messico dispone di 16.942 ettari coltivati ad asparagi. Le zone di produzione principali sono Sonora (9.500 ha), Baja California (3.800 ha) e Guanajuato (2.500 ha).

La maggior parte della produzione di asparagi messicana viene esportata, con gli Stati Uniti come principale mercato di destinazione, dove vengono inviati asparagi verdi freschi, in competizione diretta con il Perù.

Secondo il 6° Censimento Nazionale dei Produttori ed Esportatori di Asparagi condotto alla fine del 2013, in Perù l'area di produzione degli asparagi è di 26.185 ettari, dei quali il 75% circa è coltivato ad asparagi verdi e il restante ad asparagi bianchi. I primi sono destinati principalmente al consumo fresco, mentre quelli bianchi vengono inscatolati.

Le principali zone di produzione di asparagi in Perù sono: La Libertad (10.993 ha), Ica (10.502 ha), Ancash (2.417 ha), Lima (1.400 ha) e Lambayeque (871 ha).

In termini di superficie, tutte queste nazioni sono seguite da Spagna (9.000 ha), Stati Uniti (8.000 ha), Italia (6.300 ha), Francia (6.000 ha), Paesi Bassi (3.000 ha), Grecia (3.000 ha) e Regno Unito (1.900 ha).

Fonte: agraria.pe

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto