Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Al Fruit Attraction di Madrid per incontrare buyer e fornitori

"Raffaele Bucella (Granfrutta Zani): "Partenza fiacca per la frutta invernale, attesa per il kiwi"

Quarto anno di partecipazione a Fruit Attraction per la OP ravennate Granfrutta Zani. "Un'occasione per incontrare i buyer della Grande distribuzione organizzata nazionale ed europea, ma anche i nostri fornitori, visto che importiamo fragole e pesche dalla Spagna e pere, mele e kiwi dal Sud America al fine di anticipare le nostre produzioni", spiega a FreshPlaza Raffaele Bucella, responsabile ufficio commerciale Italia.

"Una fiera - continua Bucella - che è cresciuta più delle altre e che, pur non essendo ai livelli del Fruit Logistica di Berlino per dimensioni e popolarità, è ben organizzata e molto valida. Noi ad esempio incontriamo più clienti italiani a Madrid che non a Cesena!". Granfrutta Zani espone a Fruit Attraction nel Padiglione 7- Stand C09.

La campagna 2013/14
"Abbiamo terminato la campagna estiva la scorsa settimana - aggiunge Bucella - ad esclusione delle susine Angeleno, con cui arriveremo fino a Natale, e abbiamo iniziato con mele e pere; a fine mese partiremo anche con il kiwi, varietà Hayward".

"La campagna susine è stata a dir poco drammatica: abbiamo sempre registrato prezzi più bassi del 30-50% rispetto all'anno scorso. Si sono difese le varietà più vecchie come la Stanley e la President, ormai considerate produzioni di nicchia, proprio perché disponibili con un'offerta limitata. A causa del maltempo, poi, il grado zuccherino era inferiore di 3-4 gradi Brix".



Per quanto riguarda le mele - continua Bucella - abbiamo iniziato la campagna con quantità superiori al 2013 e scorte ancora presenti nei magazzini del Trentino. Pertanto i prezzi sono sull'ordine del 20-25% in meno rispetto all'anno scorso".



Oltre alle varietà tradizionali (Stark, Golden), Granfrutta Zani produce le varietà club Modì e Pink Lady, la cui commercializzazione non è ancora iniziata, per un volume complessivo di circa 20.000 tonnellate l'anno.

La OP ravennate lavora ogni anno anche 12-13.000 ton di pere. "In questa campagna la produzione cambia molto in funzione della varietà. Se abbiamo un 30-40% in meno di Kaiser, la Abate è più o meno in linea con lo scorso anno. Il consumo però è fermo, le previsioni non sono rosee e, per via degli effetti indiretti dell'embargo russo, i prezzi sono più bassi del 20-25%. Anche se è difficile essere ottimisti, bisogna sperare in una soluzione politica del blocco russo e che i prezzi bassi si mantengano tali fino al consumatore, in modo da stimolare i consumi. La produzione autunno-invernale, comunque, si presenta di ottima qualità".



"Le aspettative da parte dei produttori di kiwi, invece, sono alte, considerando che la Nuova Zelanda al momento sta applicando prezzi esorbitanti: in Europa, ad esempio, si pagano oltre 3 euro per un chilo di Hayward. Inoltre, fa ben sperare il fatto che il prodotto dell'emisfero sud terminerà attorno ai primi di novembre".

La OP Granfrutta Zani destina la sua produzione in Italia e nei paesi europei in proporzioni variabili: se le susine sono esportate per l'80% (Angeleno arriva anche in Sud America), le pere sono assorbite per il 70% dal mercato interno. Per le mele, andamento differente per le varietà club (esportate all'80%) e quelle tradizionali (80% in Italia, 20% export). Anche il 70% del kiwi è esportato.



Sotto il brand Solatia, che contraddistingue le produzioni di alta qualità della OP di Granarolo Faentino, sono commercializzati i kiwi e le pere Abate per alcuni clienti che richiedono un prodotto pronto al consumo.

Contatti
OP Granfrutta Zani

Raffaele Bucella
Via Monte Sant'Andrea
48018 Granarolo Faentino (RA)
Tel.: (+39) 0546 695211
Fax: (+39) 0546 41775
Email: buc@granfruttazani.it
Web: www.granfruttazani.it

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto