Promozione e ritiri vanno gestiti separatamente

"Ibrahim Saadeh: "Tra lo stop del primo regolamento UE e l'entrata in vigore del secondo stiamo perdendo troppo tempo"

"Sono d'accordo con l'assessore Rabboni, quando dice che l'attuale sistema Ocm di gestione e prevenzione delle crisi, così com'è, non funziona. Promozione e ritiri vanno tenuti separati, sono due percorsi distinti e non sovrapponibili". Così il presidente di Italia Ortofruttta Unione nazionale, Ibrahim Saadeh (nella foto accanto, scattata nei giorni scorsi a Macfrut), ha spiegato a FreshPlaza che, se togliere prodotto serve a tonificare il mercato, i meccanismi dei ritiri devono comunque essere gestiti e coordinati a livello comunitario per garantirne snellezza ed efficacia.

Intanto il settore resta in piena emergenza. "La firma del Regolamento, che sembrava cosa fatta nei giorni scorsi, forse arriverà lunedì (oggi per chi legge, NdA) - aggiunge Saadeh - Ma questo significa che il periodo compreso tra lo stop al primo provvedimento, il 10 settembre, e l'entrata in vigore del nuovo regolamento resta scoperto, rendendo inefficace una misura giudicata straordinaria. Proprio per questo non si può perdere altro tempo".

"A chi dice che questa è un'annata da dimenticare - conclude Saadeh - io ribatterei invece che è il caso di ricordarla: solo così potremo affrontare i problemi veri del settore e provare a risolverli una volta per tutte".

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto