Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Ucraina: la produzione di ortaggi e' aumentata significativamente nel 2013

Il ministero per l'economia e il commercio dell'Ucraina ha dichiarato che, nel periodo da gennaio a novembre 2013, sono stati registrati quasi 500 (489) ditte che coltivano ortaggi, meloni e zucche come attività commerciale principale. Si tratta di quasi il 9% in più rispetto all'anno scorso, quando le entità commerciali presenti in questa zona erano 450.

Gli imprenditori individuali rappresentano quasi l'85% dell'industria orticola locale. Le attività si sono sviluppate più intensamente nelle zone di Zaporizhzhya, Kherson e Lviv, dove sono stati registrati, rispettivamente, 57, 52 e 47 ditte.

Il successo commerciale nel settore degli ortaggi ha prodotto un aumento significativo della produzione di verdure, che eccede notevolmente le necessità del mercato domestico. In particolare, la produzione di patate supera di 3,5 volte la richiesta interna, la produzione di barbabietole la supera di 1,7 volte, le carote di 1,4 volte, cavoli e cipolle di 1,3 volte.

Secondo gli esperti, gli imprenditori che si sono dedicati al commercio di ortaggi hanno incrementato significativamente le produzioni che incontrano una richiesta, ma che non sono molto coltivati in Ucraina. Stiamo parlando principalmente di cavolini di Bruxelles, broccoli, porri e rucola.

In aggiunta alla crescita della produzione domestica e al potenziamento dell'attività commerciale nel settore degli ortaggi, è importante accennare alla politica governativa che prevede la creazione delle condizioni necessarie all'immagazzinamento di grandi volumi di ortaggi. Il governo locale ha promosso la costruzione di 104 strutture di immagazzinamento di ortaggi nell'arco di tre anni, con una capacità che ammonta a quasi 500 tonnellate. Inoltre, durante i prossimi due anni, in Ucraina, verranno realizzati 16 magazzini per ortaggi, con una capacità di immagazzinamento di 140 tonnellate.

Fonte: for-ua.com

Traduzione FreshPlaza Italia. Tutti i diritti riservati.

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto