Avvisi

Ricerca di personale

Speciale continua

Top 5 - ieri

Top 5 - ultima settimana

Top 5 - ultimo mese

VOG, 40 tonnellate di mele per sostenere l'Associazione Tumori Toscana

Mele, salute e solidarietà. Sono questi i pilastri su cui poggia la partnership fra il VOG, il Consorzio delle mele Marlene®, e A.T.T, l'Associazione Tumori Toscana. L'organizzazione che riunisce 5.200 produttori dell'Alto Adige / Südtirol fornirà i suoi frutti per la raccolta fondi 'Le Mele della Solidarietà - dell'A.T.T.' promossa dalla Onlus impegnata in attività di Cure Domiciliari Oncologiche gratuite. Dal 4 al 21 ottobre, acquistando un sacchetto di mele in uno dei tanti gazebo allestiti nelle piazze toscane fra Firenze, Prato, Pistoia e Siena e rispettive province, si potrà contribuire al bene degli oltre 300 malati che quotidianamente l'Associazione Tumori Toscana cura a domicilio, gratuitamente e 24 ore su 24.



Un piccolo gesto ma di grande valore: i fondi raccolti contribuiranno infatti a rendere meno doloroso il difficile cammino di chi è costretto ad affrontare un difficile e impegnativo percorso terapeutico.

"Siamo molto orgogliosi di contribuire a questa lodevole iniziativa e sostenere così la attività dei tanti professionisti e volontari che prestano il loro servizio a favore dei malati oncologici" ha commentato Gerhard Dichgans, Direttore del Consorzio VOG. "Ci auguriamo saranno in molti a partecipare alla raccolta fondi e che le nostre mele vadano letteralmente a ruba" ha concluso.



La A.T.T è la più grande associazione di volontariato della Toscana. Opera prevalentemente a Firenze, Prato/Pistoia, Siena e rispettive province, dove presta la sua assistenza a centinaia di malati grazie al lavoro di una équipe composta da 10 medici, 3 psicologi, 7 infermieri professionali, 5 operatori socio-sanitari ed 1 masso-fisioterapista.

Per informazioni sulle postazioni o per diventare volontari dell'Associazione consultare il sito www.associazionetumoritoscana.it.

Contatti:
Email: info@vog.it
Web: www.marlene.it - www.vog.it

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto