Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

"Pil, Confagricoltura: "L'agricoltura e' il settore che va peggio, penalizzato dall'instabilita'"

Il Pil diminuisce dello 0,2% nel terzo trimestre 2011 rispetto a quello precedente, con risultati di segno negativo per l'industria (-0,1%), per le altre attività dei servizi (-0,3%) e soprattutto per l'agricoltura (-0,9%). Lo sottolinea Confagricoltura analizzando i dati diffusi oggi dall'Istat.

"In un quadro generale particolarmente difficile, l’agricoltura - commenta Confagricoltura - accusa i contraccolpi dell’instabilità. Instabilità dei mercati, instabilità finanziaria, instabilità politica. Tutti fenomeni che si ripercuotono sulla crescita".

Ad avviso dell’Organizzazione agricola, "il settore primario si trova in un momento di estrema difficoltà che l’attuale manovra del governo - che aumenta la tassazione, ma non favorisce lo sviluppo e la competitività delle imprese - rischia di aggravare. Servono politiche mirate ed urgenti, che puntino alla redditività e rendano più equilibrati i mercati. Bisogna convincersi che il Paese non cresce senza l'agricoltura". 

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto