Cina: il cavolo blocca l'economia orticola del paese


Gli orticoltori dell'intera Cina sono accomunati dallo stesso problema, una sovrabbondanza di cavolo che si traduce in gravi perdite economiche. Il produttore Wang Jianyun è uno dei tanti: quest'anno ha raccolto 20 tonnellate di cavolo (una buona raccolta sotto ogni punto di vista), ma ne ha vendute solo 5. "In campo sono rimaste ancora 15 ton" racconta. Il prezzo dei cavoli varia da 14 a 16 jiao (0,16-0,19 euro). "Non si tratta di guadagnare ma di porre fine al problema" conclude Wang.

Data di pubblicazione:
Author:
©



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto