Avvisi

Ricerca di personale

Top 5 -ieri

Top 5 -ultima settimana

Top 5 -ultimo mese

Sicilia: 60 milioni di euro per dare piu' credito alle imprese agricole

Sessanta milioni di euro per l'agricoltura siciliana destinati principalmente a rilanciare il credito attraverso l'attività dell'Ircac, chiamato ad attivare finanziamenti a tasso agevolato per la ricapitalizzazione delle imprese agricole e di pesca.

Il contenuto della legge regionale 25/2011 è stato illustrato ieri, 12 dicembre 2011, a Catania nel corso del convegno su "Il rilancio del sistema agro-alimentare siciliano. Prospettive della cooperazione agricola e della pesca. Il sostegno della Regione e il ruolo dell'Ircac", i cui lavori sono stai aperti dall'assessore regionale Risorse agricole e alimentari Elio D'Antrassi.

In Sicilia, delle circa 2.000 imprese agricole esistenti, solo il 10% hanno un fatturato annuo superiore ai 200.000 euro. Per il resto si tratta di imprese di dimensioni piccole o piccolissime che non riescono ad accedere al credito ordinario e per le quali l'Ircac rappresenta l'unico interlocutore per ottenere crediti di esercizio, crediti a medio termine e contributi interessi.

"La legge punta a porre le fondamenta perché le imprese agricole, più forti ed aggregate, riescano a superare le grandi difficoltà determinate spesso dalle loro piccole dimensioni", ha detto l'assessore.

"Speriamo - ha concluso il commissario straordinario dell'Ircac Antonio Carullo - che le cooperative siciliane colgano questa importante opportunità offerta loro dal Governo regionale e dall'Ircac".

Data di pubblicazione:



Ricevi gratuitamente la newsletter giornaliera nella tua email | Clicca qui


Altre notizie relative a questo settore:


Iscriviti alla nostra newsletter giornaliera e tieniti aggiornato sulle ultime notizie!

Iscriviti Sono già iscritto